Tu sei qui

Turismo in Monferrato, incrementi nazionali ed internazionali

-

Turismo in aumento in Monferrato sia sul comparto nazionale che su quello internazionale.

A confermarlo è l’analisi dei flussi intercettati nel periodo fra gennaio e novembre presso il Punto Iat di Casale Monferrato (AL) dove, rispetto al 2016, sul periodo di riferimento, si registra un incremento medio pari al 4,30%, dovuto ad un aumento degli italiani del 4,73% e ad una maggior affluenza degli stranieri nella misura del 3,32%.

Alla metà di novembre le presenze totali allo IAT hanno già raggiunto le 10.676 unità, contro un totale dell'intero 2016 pari a 10.581, per cui a fine anno si potrà certamente contare su un incremento generale, la cui misura verrà stabilita dagli arrivi in queste ultime settimane di novembre e nel mese finale del 2017.

A livello di affluenze mensili, invece, ci sono delle variazioni anche importanti: in particolare, si segnala un incremento rilevante delle affluenze nel mese di settembre 2017, che registra un +71% rispetto all'anno precedente (dato trainato da un aumento del 176% nelle affluenze degli stranieri e supportato da un +36% nelle affluenze degli italiani).

Risultati positivi per gli stranieri si registrano anche nei mesi di aprile e giugno, mentre per gli italiani in aprile e ottobre. I mesi di aprile ed ottobre sono quelli che hanno fatto registrare un incremento maggiore delle affluenze nel 2017 rispetto al 2016.

Non solo le presenze fisiche ma anche i contatti sul web aumentano: il sito www.monferrato.org fa infatti registrare finora un aumento del numero di utenti rispetto al 2016 del 4,66%, di oltre il 9% di sessioni d’uso e del 2,79% di visualizzazioni. Dopo l’Italia le connessioni giungono principalmente da Svizzera, Stati Uniti e Francia.

Dati confortanti dunque per un territorio che sta concentrando molte energie sul turismo.

Sul fronte della promozione outdoor non mancano nuovi potenziali flussi verso le terre fra le colline Unesco e la piana del Po: ne è testimonianza la recente partecipazione del Consorzio Mon.D.O. e di Sistema Monferrato al salone “I Viaggiatori” di Lugano.

Gli operatori privati monferrini presenti al Salone hanno sottolineato come gli ospiti non conoscessero alcune tipicità e ne siano rimasti soddisfatti rimarcando come principali elementi di maggior attrazione il nuovo video “An emozional land”, capace di sottolineare l’immagine globale del territorio e la molteplicità di paesaggi ed opportunità di turismo sul nostro territorio.

Elementi tenuti in grande considerazione soprattutto perché inerenti il principale e più vicino mercato straniero: quello svizzero.

 

Foto di Giordano Bagutti

Commenta con il tuo account Facebook!