Tu sei qui

San Damiano d'Asti, il maltempo non ha frenato la 7° Fiera del Tartufo e dei Santi

-

Ottima affluenza e buoni risultati per la 7^ Fiera regionale del tartufo e dei Santi di sabato, domenica e lunedì a San Damiano d’Asti.

Il programma fitto dell’edizione 2017 si è rivelato vincente e si dice soddisfatto anche il primo cittadino Mauro Caliendo, che spiega: "Sebbene la pioggia abbia impedito il mercato della domenica gli eventi in agenda  erano moltissimi e toccavano più comparti: l’agricoltura, il commercio, la cultura, l’enogastronomia, gli scambi culturali, l’arte, la promozione del territorio e l’istruzione, tutto questo ha fatto sì che l’appuntamento sandamianese “con il tartufo”sia stato arricchente, partecipato e abbia dato ottimi frutti".

Si sono registrate lezioni didattiche dell’associazione Save the Truffle con i ragazzi dell’Istituto di Istruzione Secondaria “G. Penna”di San Damiano, svolte “aspettando la Fiera”. Un momento rilevante dove i ragazzi, grazie all’impegno e all’apporto delle loro insegnanti, del gruppo dei Trifolao sandamianesi e dell’Associazione stessa, hanno potuto trattare “I servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera".

"Inoltre - prosegue il sindaco - evidenzio il rapporto di amicizia e collaborazione che si è potuto rinnovare, anche in quest’occasione, con la delegazione svizzera di Kriens, nostro paese gemello calorosamente accolto, durante la tre giorni, dai nostri produttori vitivinicoli. Un ringraziamento va certamente alla Pro loco e ai Trifulao sandamianesi". 

Grande partecipazione anche per la serata live della cantante Irene Fornaciari, che si è esibita nel Palazzo comunale con, a corollario, “Il tartufo a palazzo”, l’apericena preparato dalla Pro loco. 

Domenica, è stato inoltre dato ampio risalto ai tartufi; sono infatti stati diciotto i Trifulao che hanno partecipato esponendo i loro prodotti nella mattina, poi proseguita con la distribuzione, ancora curata dalla Pro loco, di piatti con il tartufo (nella foto di Giuseppe Sacchetto).

Tra i premiati Stefano Bocchino, Trifulao più giovane, Andrea Bossotto con il miglior esemplare sandamianese, Alessandro Vignolo per il miglior esemplare, Tartufi Bistrot di Claudio Trinchero per il miglior piatto ristoratore, Daniele Baracco per il miglior piatto Trifulao sandamianese e Walter Trinchero per il miglior piatto.

"Anche quest’anno la partecipazione dei Trifolao è stata consistente, e questo non può che arricchire la 7^ edizione della Fiera regionale del tartufo di San Damiano d’Asti, gli esemplari hanno inoltre piacevolmente stupito il pubblico che, come sempre, era curioso e attento", sottolinea il consigliere delegato alle manifestazioni, Luca Quaglia.

"La presenza massiccia di turisti e convenuti per le vie del paese non può che essere una conferma al fatto che quest’evento sia importante e ben strutturato. Ciò detto tendiamo ad arricchire maggiormente questo appuntamento annuale, sempre in stretta collaborazione con chi ha scelto, e sceglierà, di sostenerlo".

Commenta con il tuo account Facebook!