Tu sei qui

Casale M.to, formazione linguistica per stranieri: firmato protocollo di collaborazione

-

Nella giornata di lunedì scorso, 9 ottobre, nella Sala Guala del Palazzo Municipale di Casale Monferrato, è stato sottoscritto tra il Comune, la Prefettura di Alessandria, l’Ufficio Scolastico Territoriale di Alessandria, il CPIA (Centro provinciale per l’istruzione degli adulti) ed enti gestori CAS (Centri di Accoglienza Straordinaria) area casalese, un Protocollo di Collaborazione mirato alla formazione linguistica di cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale.

Alla firma hanno preso parte l’assessore con delega all’integrazione Ornella Caprioglio, il vice prefetto di Alessandria Enrica Montagna, il partner progettuale della Prefettura per Migr.Al. Paola Bottero, il dirigente scolastico Rossana Gianella.

Hanno firmato il protocollo, le cui parti sono state illustrate dal vice prefetto, i gestori CAS e i sindaci di diversi comuni del territorio.

"È importante ci sia un serio collegamento istituzionale per dare e ricevere dignità ai richiedenti asilo presenti sul nostro territorio. Il Comune si è già attivato per organizzare corsi professionali e ha già dato modo a molti ragazzi di prestare opera volontaria per il mantenimento del decoro di strade e giardini pubblici. Con questo Protocollo, del quale quello di Casale Monferrato è Comune capofila, entreremo in sinergia con le piccole realtà operanti nei vari paesi per un progetto più omogeneo e ad ampio respiro" ha spiegato l’assessore Caprioglio.

Inoltre, come risulta dal Protocollo, il Comune metterà a disposizione gli spazi per lo svolgimento dei lavori del Tavolo di Monitoraggio sul suo corretto funzionamento.

 

 

Casale Monferrato, 11 ottobre 2017

Commenta con il tuo account Facebook!