Economia & Lavoro

Alessandria, il Capodanno della città per far sopravvivere la Borsalino

Scritto da La redazione Lunedì, 1 Gen 2018 - 0 Commenti

A lanciare la nuova iniziativa a sostegno della storica azienda di cappelli, dichiarata fallita nelle scorse settimane, è l'assessore comunale alle Manifestazioni, Cherima Fteita.

Alessandria saluta l'anno nuovo con in testa il classico cappello Borsalino. A lanciare la nuova iniziativa a sostegno della storica azienda di cappelli, dichiarata fallita nelle scorse settimane, è l'assessore comunale alle Manifestazioni, Cherima Fteita.

"Tutti gli alessandrini, e non solo, che saranno con noi ad attendere il 2018 questa sera in piazza Marconi, indossino il cappello. E' necessario, anche attraverso gesti simbolici, che si continui a fare squadra per augurarci, tutti insieme, che il nuovo anno allontani le ombre su questa triste vicenda".

Il sostegno dell'amministrazione, del resto, "non mancherà nel 2018 come è stato in tutto questo difficile periodo", assicura il vicesindaco Davide Buzzi Langhi.

Il "tema Borsalino" sarà affrontato in piazza dai conduttori di "Edicola Signorelli": Riccardo Pizzorno, Flaminio de Castelmur e Vittorio Gatti in un talk show a cui è prevista anche la partecipazione di alcuni lavoratori.

   


  • Adsense slot ID 9166920842">