Tu sei qui

Alba, asta pubblica per la vendita della quota del Comune nella società “Langhe Monferrato Roero s.c.a.r.l.”

-

Alba: asta pubblica per la vendita della quota del Comune nella società “Langhe Monferrato Roero s.c.a.r.l.”, sabato 25 novembre ore 9.30

Il Comune di Alba avvisa che il 25 novembre 2017 alle ore 9.30, in una sala del palazzo comunale in piazza Risorgimento, 1, si terrà l'asta pubblica per la vendita della quota di partecipazione dell’Ente in “Langhe Monferrato Roero s.c.a.r.l.”, la Società consortile a responsabilità limitata con sede legale in Asti, via Leopardi 4 ed iscritta alla sezione ordinaria del registro delle imprese di Asti dal 11/06/2010, con REA n° AT113373, e codice fiscale 02437020049.

L’attività principale della Società ha per oggetto ricerca e sviluppo sperimentale nel campo delle scienze sociali e umanistiche:valorizzazione e promozione delle risorse locali attraverso la progettazione di iniziative di ricerca, sviluppo e innovazione.

La progettazione di iniziative complesse sul territorio comprende: la mappatura e l'analisi dei fabbisogni a livello locale; la ricerca e l'analisi dei sistemi territoriali; il coinvolgimento dei diversi portatori di interessi; la costruzione di strategie di valorizzazione; l'individuazione e la condivisione di soluzioni e progettualità perseguibili; la mobilitazione delle risorse a livello locale; l'attuazione concreta delle azioni di sviluppo e il monitoraggio delle stesse.

Altre attività secondarie consistono in attività professionali finalizzate alla valorizzazione e allo sviluppo del territorio piemontese: elaborazione e promozione di progetti per la partecipazione dei soggetti pubblici e privati del territorio ad iniziative a valere sui finanziamenti regionali, statali ed europei e sostenere interventi riguardanti la progettazione sociale, la ricerca e l'innovazione tecnologica, le politiche ambientali e di risparmio energetico, le politiche attive del lavoro, gli interventi di valorizzazione delle risorse umane come leva competitiva per lo sviluppo del territorio.

Il termine di durata della Società è fissato al 31.12.2050. Il capitale sociale sottoscritto e versato ammonta ad Euro 76.502,00.

E’ stato regolarmente approvato il bilancio dell’esercizio 2016 che evidenzia un risultato positivo di €.691,00 ed un patrimonio netto di € 149.928,00,00.

La percentuale posseduta dal Comune di Alba, oggetto della vendita, è pari al 3,36%.

Il corrispondente valore della quota di patrimonio netto ammonta ad €.5.037,58.

L’asta avverrà con il metodo delle offerte segrete sul prezzo a base d’asta indicato in €.5.037,58 dall'Amministrazione comunale di Alba ad unico incanto con aggiudicazione in favore del migliore offerente, sempre che l'offerta risulti superiore od uguale al prezzo d'asta stabilito.

L'offerta economica “segreta” dovrà essere formulata in bollo da €16,00 e dovrà indicare il prezzo, in cifra ed in lettera, al rialzo offerto dal concorrente, da confrontarsi con quello a base d'asta stabilito da quest'Amministrazione. L'offerta dovrà essere sottoscritta dal partecipante o dal legale rappresentante, qualora trattasi di società o ente.

Per partecipare, gli interessati dovranno presentare domanda di partecipazione alla gara, redatta su carta semplice, datata e sottoscritta con firma autografa che dovrà indicare , per le persone fisiche, nome cognome, luogo e data di nascita, residenza, codice fiscale dell’offerente.

Per le società o enti la denominazione o ragione sociale, sede legale, codice fiscale o partita IVA, generalità, residenza e qualità del soggetto che sottoscrive la domanda per conto della società o ente.

La domanda dovrà indicare il domicilio, se diverso dalla residenza o sede legale, presso il quale saranno trasmesse le comunicazioni relative all'asta.

La domanda di partecipazione dovrà contenere le seguenti dichiarazioni:

di essere in possesso della capacità giuridica;

dichiarazione di aver preso conoscenza e di accettare incondizionatamente le

prescrizioni riportate nell’avviso d’asta;

dichiarazione di aver preso conoscenza e di accettare integralmente, in caso di aggiudicazione, la situazione economico, finanziaria, patrimoniale della Società, sollevando questo ente da ogni e qualsivoglia responsabilità dipendenti dalla predetta situazione della Società;

dichiarazione di aver preso conoscenza e di accettare che qualsiasi onere, costo e spesa relativi alla vendita della quota saranno totalmente a carico dell’acquirente.

Ricevuta, in originale, del deposito cauzionale pari ad un decimo del valore posto a base di gara e quindi di €. 503,75 (cinquecentotre/75) da costituirsi in contanti, presso la Tesoreria Comunale - Ubi Banca, Viale Vico n. 5, Alba, o con assegno circolare non trasferibile intestato al Comune di Alba o con fideiussione bancaria o assicurativa, con formale rinuncia alla preventiva escussione di cui all’art. 1944 del C.C. del partecipante alla gara e debitore principale, escutibile a prima e semplice richiesta del Comune a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento.

Prima della sottoscrizione, dopo le dichiarazioni di cui ai precedenti punti, dovrà essere inserita la seguente frase: “Il dichiarante è consapevole della responsabilità penale cui può andare incontro in caso di dichiarazioni mendaci e/o contenenti dati non più corrispondenti a verità”.

La domanda di partecipazione alla gara deve essere redatta utilizzando lo schema presente sul sito http://www.comune.alba.cn.it/images/stories/UfficiEservizi/ragioneria-fi...

I documenti di cui sopra (domanda di partecipazione contenente le dichiarazioni richieste), prodotti in unico esemplare, dovranno essere inclusi in una busta recante la

ragione sociale della società o ente ovvero i dati anagrafici della persona fisica concorrente, contrassegnata con la dicitura "DOCUMENTI".

L'offerta, formulata secondo i criteri indicati dovrà essere inserita in un'altra busta chiusa, recante la ragione sociale della ditta o denominazione dell’ente ovvero i dati anagrafici della persona fisica concorrente, contrassegnata con la dicitura "OFFERTA ECONOMICA".

La busta "DOCUMENTI" e la busta "OFFERTA ECONOMICA" dovranno essere inserite in un plico chiuso, recante la ragione sociale della società o denominazione dell’ente ovvero i dati anagrafici della persona fisica concorrente, nonché la dicitura "Contiene offerta per l'asta pubblica del giorno 25.11.2017”.

Il plico contenente l'offerta ed i documenti deve essere presentato entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 24.11.2017 all’ufficio Protocollo del Comune.

Il plico può essere consegnato a mano o a mezzo del servizio postale (fanno fede unicamente il timbro e l’ora apposti sulla busta da parte dell’ufficio protocollo all’atto del ricevimento).

Ulteriori dettagli sul bando pubblicato sul sito del Comune di Alba: http://www.comune.alba.cn.it/images/stories/UfficiEservizi/ragioneria-fi...

Commenta con il tuo account Facebook!