Tu sei qui

Ad Asti Saitta (sanità) a confronto con azienda sanitaria e cittadini

-

Un evento pubblico di fine anno in cui parlare, ed informare, su temi di interesse generale e di grande importanza per la corretta fruizione dei servizi dell’Asl AT: è il modo in cui la Direzione Generale ha immaginato di concludere un 2017 di forte attenzione su alcune delle principali “porte di accesso” ai servizi assicurati al cittadino dall’Azienda.

L’appuntamento, che si svolgerà dalle 8.30 alle 13.00 di martedì 19 dicembre, nella piazza al piano -1 del Cardinal Massaia, avrà come protagonisti il Pronto Soccorso, la Rete Oncologica Piemonte e Valle d’Aosta e le prestazioni specialistiche ambulatoriali (prime visite, controlli e “tempo zero”).

“Durante il 2017 – spiega il direttore generale, Ida Grossi – ci siamo visti impegnati su diversi fronti, in azioni di analisi e riorganizzazione di servizi e modalità operative. L’obiettivo è naturalmente quello di poter sempre migliorare la qualità delle prestazioni assicurate alla nostra utenza”.

L’evento informativo rientra nell’attuazione del piano di comunicazione aziendale relativo agli esiti del Gruppo di lavoro sul Pronto Soccorso e di quelli redatti a livello di Area Omogenea SUD-EST (Asl di Asti e Alessandria, insieme ad AO di Alessandria) per quanto riguarda il “Programma di Area per il Governo dei Tempi di Attesa” ed i percorsi di presa in carico del paziente oncologico attraverso i Centri Accoglienza e Servizi della Rete Oncologica Piemonte e Valle d’Aosta.

Dalle 8.30 saranno allestite postazioni dedicate alla distribuzione di materiale informativo ed illustrativo dei servizi, mentre dalle 10.30 verranno esposte le relazioni tematiche.

L’Assessore alla Sanità della Regione Piemonte, Antonio Saitta, concluderà i lavori della mattinata.

La piazza dell’ospedale di Asti, dunque, si riscopre ancora una volta come luogo di incontro e confronto tra Azienda sanitaria, cittadini, volontari ed istituzioni.

Commenta con il tuo account Facebook!