Economia & Lavoro

La Morra, Cantine Oddero acquista vigneto di barolo a Verduno e azienda Monlià che produce il Timorasso

Scritto da La redazione Mercoledì, 26 Set 2018 - 0 Commenti

Doppia acquisizione di prestigio per la storica azienda gestita dalla famiglia da sette generazioni.

Doppia acquisizione di prestigio per Oddero Poderi e Cantine, la storica azienda di La Morra (Cuneo) gestita dalla famiglia da sette generazioni.

L'azienda ha acquistato 0,74 ettari nel prestigioso cru Monvigliero, nel territorio di Verduno, con vigneti di oltre 60 anni e la probabile presenza di esemplari in buono stato di Michet, una storica sottovarietà di nebbiolo.

La seconda acquisizione riguarda 1,45 ettari a Monleale, nell'Alessandrino, dove nascerà una nuova azienda agricola, "Monlià", frutto di un’amicizia tra la nuova generazione della famiglia Oddero, Isabella e Pietro, e i titolari della celebre Osteria "More e Macine" di La Morra.

Si tratta di un'azienda specializzata nella produzione di Timorasso, considerato "uno dei più grandi vitigni autoctoni a bacca bianca nonché una delle anime più antiche del Piemonte vinicolo", sottolinea Isabella Oddero. Per poter assaggiare la prima bottiglia di Derthona Timorasso DOC sarà necessario attendere qualche anno

Quanto al vigneto per Barolo a Monvigliero, "era - dice ancora Isabella Oddero - il cru che mancava alle nostre proprietà e abbiamo sfruttato l'occasione unica di tramandare elle future generazioni un vigneto molto bello, posto nel cure della denominazione, con una splendida esposizione".
   


  • Adsense slot ID 9166920842">