Sport

La Juve galoppa in Champions, qualifica certificata a Manchester (1 a 0)

Scritto da La redazione Mercoledì, 24 Ott 2018 - 0 Commenti

La Juve domina con lo United. Ci pensa Dybala a violare l'Old Trafford. Quello che sorprende della gara dei  bianconeri, è la facilità e l'abilità nel tenere palla. Manchester United completamente imbrigliato dai giocatori bianconeri.

Nella terza gara del girone H in Champions League, la Juve è ospitata  nel mitico Old Trafford di Manchester. Una gara stellare tra il Manchester United di Josè Mourinho e la Juve di  Massimiliano Allegri. Martial e Pogba, contro Cristiano Ronaldo e  Dybala. Amarcord per CR7, che all'inizio della sua carriera, ha militato nei Red Davils.

Allegri deve fare a meno degli indisponibili Khedira,  Emre Can e Mandzukic. In campo, Szczesny tra i pali, in difesa Cancelo e  Alex Sandro sulle fasce, centrali Bonucci e Chiellini. Centrocampo a tre  con Bentancur, Pjanic e Matuidi. Tridente offensivo, formato da  Cuadrado, Dybala e Cristiano Ronaldo. Arbitra l'incontro il serbo Milorad Mazic.

Primo tempo sontuoso della Juve, che ferma il Manchester nella sua metà  campo. Bianconeri, premiati con il quarto gol di Dybala in Champions  League. Grande assist di CR7. Quello che sorprende della gara dei  bianconeri, è la facilità e l'abilità nel tenere palla. Manchester United completamente imbrigliato dai giocatori bianconeri.

Nella ripresa, cala il ritmo dei bianconeri, che lasciano spazio allo  United, che però si rende poco pericoloso, a parte il palo pieno  dell'ex-Pogba. La Juve, potrebbe raddoppiare, ma non concretizza a  dovere le azioni in contropiede. Finisce con il trionfo bianconero su un 
campo difficile come quello dell'Old Trafford. La squadra di Allegri,  prima assoluta nel girone H a punteggio pieno.

Dagli spogliatoi dell'Old Trafford, Massimiliano Allegri, parla della  gara: "I ragazzi, hanno fatto una bella partita. Specie nel primo tempo.  Nella ripresa abbiamo sofferto un po', ma siamo riusciti a contenerli ed  evitare le loro sfuriate offensive.Abbiamo vinto meritatamente, giocato palla a terra,  senza dare punti di riferimenento ai nostri avversari. Una vittoria  importante per il primo posto nel girone. Oggi, siamo cresciuti molto. Però un passo alla volta. Ora pensiamo alla trasferta di Empoli".

Paolo Rachetto

MANCHESTER UNITED - JUVENTUS 0-1

MANCHESTER UNITED FC - De Gea, Young, Smalling, Lindelof, Shaw, Mata, Matic, Pogba, Rashford, Lukaku, Martial. Allenatore: Josè Mourinho.
JUVENTUS FC - Szczesny, Cancelo (87' Douglas Costa), Bonucci, Chiellini,  Alex Sandro, Bentancur, Pjanic, Matuidi, Cuadrado (81' Barzagli), Dybala (78' Bernardeschi), Cristiano Ronaldo. Allenatore: Massimiliano Allegri.

Marcatori: 16' Dybala (J).

Arbitro: Milorad Mazic (Serbia).

Ph. Giuliano Marchisciano / One Nine + Images

-- 
 


  • Adsense slot ID 9166920842">