Politica & Istituzioni

La Giunta regionale del Piemonte autorizza nuovi bandi del PSR su pagamenti agro-clamatico-ambientali e sul'agricoltura biologica

Scritto da La redazione Sabato, 14 Apr 2018 - 0 Commenti

La dotazione finanziaria supera i 33,5 milioni di euro.

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore Giorgio Ferrero, ha approvato due delibere che autorizzano bandi del PSR con una dotazione finanziaria di 30,4 milioni di euro. 

La prima delibera è riferita alla misura 10, pagamenti agro-climatici-ambientali.

In particolare  le operazioni interessate riguardano interventi a favore della biodiversità nelle risaie (10.1.2), le tecniche di di agricoltura conservativa (10.1.3), i sistemi colturali ecocompatibili (10.1.4). la gestione di elementi naturaliformi dell’agroecosistema (10.1.7), la gestione ecosostenibile dei pascoli (10.1.9).

In totale le risorse a disposizione di queste sottomisure sono 27,6 milioni di euro.

La seconda delibera riguarda la misura 11, l’agricoltura biologica.

Per questo bando, che gode di risorse aggiuntive rispetto a quanto previsto nella prima versione del PSR, sono disponibili 6 milioni di euro.

“Le due misure sono di grande importanza, sia per la dotazione finanziaria, sia perché toccano uno dei nodi valorizzi del PSR, la compatibilità ambientale. Il sostegno all’agricoltura biologica e alle diverse operazioni della misura 11 darà un ulteriore impulso alla nostra agricoltura, perché si sviluppi con una grande attenzione all’interazione con l’ambiente, in linea non solo con le richieste dell’Unione europea, ma con quelle che vengono anche da fasce sempre più grandi di consumatori e cittadini”, commenta Giorgio Ferrero.


  • Adsense slot ID 9166920842">