Sport

Juventus a stomaco vuoto: vince il Genoa (2 a 0)

Scritto da La redazione Domenica, 17 Mar 2019 - 0 Commenti

Nel "lunch match" i bianconeri si arrendono al Marassi (prima sconfitta in campionato): decidono le reti dell'ex Sturaro e di Pandev. Ma le scorie Champions e la mancanza di CR7 si sono fatti sentire.

Dopo l’impresa di Champions, con il rotondo successo contro l’Atletico, per la Juve arriva la prima sconfitta in campionato. A sorpresa è il Genoa di Prandelli, nel “lunch match” della domenica, a mandare ko i bianconeri: un 2-0 maturato nella seconda metà della ripresa grazie alle reti di Sturaro e Pandev. 

Non convocato Cristiano Ronaldo, Allegri si affida a Dybala e cambia anche in porta gioca Perin al posto di Szczesny. E’ proprio l’estremo difensore bianconero a salvare il risultato dopo 16′ di gioco su tiro a botta sicura di Sanabria.

Al 29′ la prima “revisione” Var del match: l'arbitro Di Bello assegna un rigore al Genoa per fallo di mano di Cancelo, ma poi si “corregge” dopo aver visto l’azione al monitor (prima del fallo c’era stato un tocco di braccio di Kouame), assegnando punizione ai bianconeri. Anche gli ospiti reclamano un penalty per un sospetto fallo di Lerager su Mandzukic, non ravvisato dal direttore di gara.

Al 56′ è Dybala a trovare il vantaggio per la Juve su assist di Alex Sandro ma, dopo la revisione, l’arbitro si corregge ancora annullando il gol per un fuorigioco millimetrico di Emre Can. Ed è al 72′ che la partita cambia drasticamente volto: un tiro “a giro” da fuori di Sturaro (servito da Pandev), appena entrato sul terreno di gioco, beffa Perin, non perfetto in tuffo, e porta in vantaggio i padroni di casa.

La Juve non riesce a reagire e pochi minuti dopo, all’81’, arriva il colpo del ko firmato Goran Pandev con un diagonale perfetto su assist di Kouamè.

E’ il gol della sicurezza. Gli uomini di Allegri non riescono a trovare occasioni e il risultato non cambia: finisce 2-0 per il Genoa. Per la “Vecchia Signora” si tratta della prima sconfitta in campionato.

GENOA-JUVENTUS 2-0

Genoa: Radu; Pereira, Romero, Zukanovic, Criscito; Lazovic (25’st Sturaro), Radovanovic (30’st Veloso), Rolon, Lerager; Sanabria (15’st Pandev), Kouamé. All. Prandelli.

Juventus: Perin; Caceres, Bonucci, Rugani; Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Bentancur (32’st Spinazzola), Cancelo (15’st Bernardeschi); Dybala, Mandzukic (30’st Kean). All: Allegri.

Marcatori: 27’st Sturaro, 36’st Pandev.

Arbitro: Di Bello.