Tu sei qui

Sistema Monferrato riconosciuto dalla Regione Piemonte come Consorzio Turistico di rilevanza regionale

-

Torino - Con determina n. 389 del 4 agosto 2017 la Regione Piemonte ha ufficializzato l'elenco dei consorzi di operatori turistici di rilevanza regionale, ovvero quei consorzi che per rappresentatività territoriale, numero di soci e attività sono riconosciuti come elemento cardine del sistema turistico regionale e saranno interlocutori principali della Regione Piemonte insieme alle ATL e alla DMO-Piemonte Marketing.

Un obiettivo raggiunto soprattutto grazie al lavoro fatto in questi anni da Piemonte Incoming (nel direttivo Andrea Cerrato, Presidente, Riccardo Fava, Vice-Presidente, Elisabetta Grasso, Consigliere, e Armando Erbi, Consigliere), ovvero la Federazione dei Consorzi Turistici della Regione Piemonte, che da sempre ha difeso il ruolo, quello della commercializzazione del prodotto turistico, fondamentale per lo sviluppo economico del Piemonte.

I consorzi, riconosciuti in legge regionale per la prima volta nell'agosto del 2016 (lr 14 - disposizioni in materia di promozione e accoglienza turistica della Regione Piemonte) ma con una storia ventennale, diventeranno con ancora più forza una voce economica determinante dei rispettivi territori, che grazie al proprio coordinamento regionale, potranno esprimere al meglio le eccellenze di un territorio, il Piemonte, hai vertici del turismo italiano e internazionale, ma con grandi margini di crescita.

I consorzi di operatori turistici riconosciuti a livello regionale sono 13 e tra questi il Consorzio Operatori Turistici Asti e Monferrato che recentemente, il 29 maggio, è diventato "Sistema Monferrato", grazie alla sottoscrizione di un'alleanza tra i maggiori operatori privati del territorio, provincia di Asti e di Alessandria, ovvero Consorzio Operatori Turistici Asti e Monferrato, PiemonteBike, Mon.DO, Case Piemontesi, con importanti collaborazioni con FederAlberghi Alessandria e AcquiTerme e con gruppi di operatori privati già operativi sul territorio.

Finalità chiare e precise: rappresentanza della filiera turistica e promo-commercializzazione del prodotto turistico "Monferrato". Particolare attenzione sarà data al prodotto outdoor, al turismo sportivo (Cicloturismo, Trekking&NordicWalking, Golf) e al turismo for all.

Le attività dei Consorzi di Operatori Turistici possono essere infatti così riassunte:

promozione e commercializzazione delle proprie attività imprenditoriali turistiche in un'ottica di “filiera di prodotto”;

analisi dei mercati e definizione delle strategie di marketing;

partecipazione a fiere, saloni, workshop e a manifestazioni di commercializzazione del prodotto turistico;

educational tour per giornalisti e operatori;

produzione di editoria promo-commerciale e di iniziative di comunicazione anche on-line funzionali alle finalità del Consorzio.

Sistema Monferrato riparte con una rete di oltre 80 soci albergatori (oltre 800 camere e 1900 posti letto) e oltre 100 imprenditori della filiera turistica di qualità.

<<Uno lavoro durato oltre due anni che ha permesso ora di essere riconosciuti dalla Regione Piemonte come Consorzio di rilevante interesse regionale, l'unico di riferimento per il Monferrato>> così il Presidente Andrea Cerrato <<siamo pronti ad affrontare nuove sfide, ci stiamo ri-organizzando sul territorio, prepariamo le prossime presentazioni, dopo Copenaghen con la DMO-PiemonteMarketing, sarà ora la volta di Lugano, Udine, Lione, Colonia e al TTG di Rimini in ottobre. Saranno importanti le azioni di formazione, previste nel mese di gennaio e febbraio, e in via di definizione un'azione b2b per il mercato estero e italiano. Partner di Sistema Monferrato potranno essere le ATL e le CCIAA di riferimento ma anche i GAL (sono 4 nell'area del Monferrato) e le Associazioni di Categoria. C'è molto da fare ma ricordiamoci che nel 2016 in Monferrato abbiamo avuto oltre 1 milione di presenze turistiche. Un'ottima base!>>.

Due per ora le sedi operative ad Asti, in via Carducci 43, e Casale Monferrato in via XX settembre 7. Da settembre, dopo la prima presentazione a Casale Monferrato in giugno, inizierà un roadshow sul territorio per far conoscere le nuove attività e obiettivi del Consorzio.

Partner tecnici IsITT per i progetti "Turismo for All, StayDO e Stile DIvino Travel per la commercializzazione del prodotto turistico.

Il Direttivo di Sistema Monferrato è:

Andrea Cerrato - Presidente (Consorzio Operatori Turistici Asti e Monferrato)

Stefania Grandinetti - VicePresidente (PiemonteBike e area Alessandria)

MariaVittoria Gattoni - Consigliere (Mon.Do e area di Casale Monferrato)

Viviana Battistetti - Consigliere (per l'area di Nizza-Canelli)

Gianni Ferrero - Consigliere (in rappresentanza delle Associazioni)

Augusto Olearo - Consigliere (per il nord astigiano)

Matteo Gandetto - Consigliere (per l'area Gavi)

Foto tratta da Piemonte Land of Perfection

 

Commenta con il tuo account Facebook!