Politica & Istituzioni

Savigliano, il ministro Galletti visita la Merlo e sostiene la politica agricola di Olivero

Scritto da La redazione Lunedì, 19 Feb 2018 - 0 Commenti

Appuntamento istituzionale a Cuneo per presentare la candidatura delle Alpi del Mediterraneo a Patrimonio dell’Umanità Unesco, poi visita alla Merlo e convegno su Ambiente, Territorio e Agricoltura.

Venerdì prossimo, 23 febbraio il ministro dell’Ambiente, Giampiero Galletti, sarà nella provincia “Granda” per sostenere la campagna elettorale del viceministro alla Politiche Agricole, Andrea Olivero. Il primo appuntamento è istituzionale: Alle 10.30 è in programma, nella Sala Falco del Centro Incontri della Provincia di Cuneo, la conferenza di presentazione della candidatura a Patrimonio Mondiale dell’Umanità dello spazio transfrontaliero “Alpi del Mediterraneo”.

Ad organizzarla è il Parco Europeo Marittime-Mercantour del presidente Paolo Salsotto. Il dossier è stato depositato dal Ministero dell’Ambiente lo scorso 30 gennaio a Parigi, nella sede centrale dell’Unesco. Il prestigioso riconoscimento viene chiesto per la storia geologica di un’area che si estende su 268 mila 500 ettari di superficie compresa in 79 Comuni di tre Stati: Italia, Francia e Principato di Monaco.

Quindi, nel pomeriggio Galletti e Olivero si sposteranno a San Defendente di Cervasca per una visita all’importante azienda metalmeccanica Merlo: leader a livello mondiale nella produzione di macchine ad alto contenuto tecnologico.

Infine, la giornata si concluderà nell’Antico Palazzo Comunale Miretti di Savigliano con gli interventi di Galletti e Olivero e dell’assessore regionale ad Ambiente e Urbanistica, Alberto Valmaggia, al convegno “Ambiente. Territorio. Agricoltura. Per una nuova economia circolare”.

L’iniziativa è moderata dal giornalista Gianpaolo Testa. “Ringrazio il ministro Galletti - afferma Olivero - per il sostegno che ha voluto darmi nella campagna elettorale. Ambiente, territorio e agricoltura sono punti che ci hanno accomunato nel nostro percorso all’interno del Governo e che stanno particolarmente a cuore ai cittadini della provincia di Cuneo”.


  • Adsense slot ID 9166920842">