Tu sei qui

Continua ad intensificarsi l'attività dell'Associazione Monviso in Movimento

-

L’attività di Monviso in Movimento, il cui presidente è l’assessore regionale, Alberto Valmaggia, continua ad intensificarsi.

La visita studio alle istituzioni europee di Strasburgo e Bruxelles, dall’8 all’11 ottobre, con 40 persone, soprattutto giovani, accompagnate dagli ex funzionari Ue, Franco Chittolina e Adriana Longoni, dallo stesso assessore Valmaggia, dal presidente della Provincia e sindaco di Cuneo, Federico Borgna, e dall’assessora di Alba, Rosanna Martini, è stata un grande successo (nella foto).

Allestita insieme all’Associazione Per l’Incontro delle Culture in Europa (Apice), l’iniziativa ha permesso ai partecipanti di entrare a diretto contatto con i meccanismi che regolano il funzionamento dell’Unione. Poi, lunedì 16 ottobre la lista Impegno per Alba ha organizzato, nella propria sede di via Mandelli, la terza delle cinque serate del corso di formazione civica per gli under 35 anni. L’assessore Valmaggia e il fondatore e amministratore delegato della Cooperativa Erica, Roberto Cavallo, si sono confrontati con i giovani sul delicato tema ambientale “La sostenibilità delle città”.

Venerdì 20 ottobre, alle 21, Monviso in Movimento collabora all’allestimento dell’incontro dibattito promosso dal Comune di Busca e dal Consorzio Ecologico Cuneese sull’argomento “La gestione e il governo del sistema rifiuti in Piemonte”, con l’illustrazione del disegno di Legge sulle “Norme in materia di gestione dei rifiuti e servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani”.

L’appuntamento è alle 21 a Casa Francotto, in piazza Regina Margherita a Busca.

Dopo i saluti del sindaco della cittadina, Marco Gallo, moderati dal consigliere comunale delegato alla materia, Diego Bressi, intervengono l’assessore regionale all’Ambiente, Alberto Valmaggia, e il presidente del Consorzio Ecologico Cuneese, Pier Giacomo Quiriti.

L’invito a partecipare è rivolti ai sindaci, agli amministratori dei Comuni, ai rappresentanti delle associazioni locali e ai cittadini.

Lunedì 23 ottobre, il corso di formazione del gruppo civico Impegno per Alba propone, sempre alle 21 in via Mandelli, la serata sul tema dell’Europa e del futuro dell’Unione, con relatore Franco Chittolina, presidente di Apice.

Ancora lunedì 23 ottobre, alle 20.45, nella Sala degli Specchi della caserma Mario Musso di Saluzzo, è previsto il convegno “Urbanistica & Edilizia: novità e opportunità”.

Moderata dagli architetti Giacomo Doglio e Fabio Gallo, l’iniziativa offrirà un’occasione di confronto tra i sindaci e i liberi professionisti e l’assessore Valmaggia su temi di grande interesse come il Piano paesaggistico regionale, il Regolamento edilizio tipo, il Piano casa, il riuso, la rigenerazione e il consumo del suolo. Argomenti di vitale importanza per il futuro del Piemonte e delle nuove generazioni. Durante la serata sono in scaletta gli interventi della consigliera provinciale e vicepresidente di Monviso, Milva Rinaudo, e del sindaco, del vicesindaco e del presidente del Consiglio comunale di Saluzzo, Mauro Calderoni, Franco Demaria e Paolo Battisti.

“Stiamo lavorando - afferma Valmaggia - per far crescere in provincia una rete civica di giovani amministratori pubblici che hanno difficoltà a riconoscersi nei partiti tradizionali e si identificano nella nostra area politica moderata di centrosinistra”.

 

 

 

Commenta con il tuo account Facebook!