Territorio & Eventi

IT.A.CÀ Monferrato 2019 e il cammino tra Superga e il Sacro Monte di Crea 

Scritto da La redazione Martedì, 8 Ott 2019 - 0 Commenti

Da domenica 13 ottobre a domenica 20 ottobre, presso il Parco del Sacro Monte di Crea: evento inserito all’interno della undicesima edizione di Itaca – migranti e viaggiatori, festival che si occupa di turismo responsabile e innovazione turistica.

Viaggiare è proprio una necessità: ci offre una grande quantità di benefici, ci apre il cuore e la mente e migliora la nostra capacità di immaginazione.

IT.A.CÀ è un progetto nazionale che parte da Bologna e mira a creare opportunità per riconsiderare il viaggio non più solo come semplice vacanza, ma come un’esperienza capace di offrire una sfida, un rischio, il desiderio di conoscenza e scoperta del mondo, vicino e lontano da casa.

Il viaggio responsabile, infatti, parte da casa e arriva a casa, una qualsiasi casa, una qualsiasi Itaca da raggiungere, dove più che la meta conta il percorso e il modo in cui ci si mette in cammino.

Da oltre dieci anni, attraverso centinaia di eventi sparsi sul territorio nazionale, il Festival invita a riflettere, in chiave critica, sul concetto di viaggio e ospitalità, sulle migrazioni e la cittadinanza globale, sulle disuguaglianze e lo sviluppo. In maniera creativa promuove una nuova etica del turismo volta a sensibilizzare le istituzioni, i viaggiatori, l’industria e gli operatori turistici per uno sviluppo sostenibile e socialmente responsabile del territorio. 

IT.A.CÀ MONFERRATO, è un evento inserito all'interno dell'undicesima edizione di "IT.A.CÀ", festival che si occupa di turismo responsabile e innovazione turistica. La terza edizione di IT.A.CÀ Monferrato, forte dell’esperienza nazionale e del suo “endorsement” è pronta per accogliere e condividere conoscenze ed emozioni. 

Da domenica 13 a domenica 20 ottobre IT.A.CÀ Monferrato andrà in “scena” con il proposito di essere sul e nel territorio, ma a differenza delle due precedenti edizioni, avrà una “casa”, un luogo, dove poter svolgere attività, discussioni, laboratori.

Itaca Monferrato non vuole solo essere un evento di turismo responsabile, ma un contenitore di idee, cultura, qualità, sentimenti. "Giocare facendo sul serio", per raccogliere proposte e collaborazioni utili a cambiare in meglio questo processo di affinamento territoriale che giorno dopo giorno, anno dopo anno, ha l'ambizione di dire e di fare in maniera non banale.

Una casa, un luogo, nel PARCO DEL SACRO MONTE DI CREA (Comune di Serralunga di Crea).

Il Sacro Monte di Crea, patrimonio dell'umanità UNESCO è situato su una delle più alte colline del Monferrato, una meravigliosa altura tra le provincie di Alessandria e Asti che si estende in un bosco di querce e frassini, un vasto parco naturale di colori, panorami e sentieri che si inerpicano tra le asperità di un friabile terreno roccioso sino ad arrivare alla cappella del Paradiso, posta alla sommità della collina dove si realizza quella suggestiva sintesi tra paesaggio, arte e memoria storica. 

Restanza
Il Tema 2019 è la RESTANZA (VITO TETI). La Restanza, intesa non come inerzia e passiva rassegnazione, ma come scelta di vita consapevole, presidio attivo del territorio dove prendersi cura dei luoghi come beni comuni. Impegno per un cambiamento che parte dalla comunità locale, dalle sue tradizioni e risorse, per uno sviluppo innovativo e sostenibile come nuova modalità di riscoperta e convivialità, di agire responsabile che stimola utopie quotidiane collettive. Atto di rinascita e rigenerazione nel cambiamento e condivisione dei luoghi che diventano i siti dove compiere, con gli altri, con i rimasti, con chi torna, con chi arriva, piccole utopie quotidiane di cambiamento. Una comunità possibile e auspicabile là dove esisteva quella vecchia; una nuova comunità riorganizzata e inventata tenendo conto di fughe, abbandoni, ritorni e anche di mutate forme di produzione e rapporti sociali.

(www.ca-mon.it - www.festivalitaca.net)