Territorio & Eventi

Illustrato il progetto “Asti Sulle Strade di Parità con la Toponomastica Femminile”

Scritto da La redazione Venerdì, 19 Apr 2019 - 0 Commenti

Il progetto è proposto sulla base del grave squilibrio di genere riscontrato nella Toponomastica Cittadina.

Ieri, nel corso della seduta della Commissione Comunale Pari Opportunità (Presidente  Dott.ssa Nadia Miletto), la Componente Dott.ssa Giovanna Cristina Gado,  presenti il Sindaco Dott. Maurizio Rasero e L'Assessora Dott.ssa Mariangela Cotto, ha illustrato il progetto Toponomastica nel Rispetto della Logica di Genere: “Asti Sulle Strade di Parità con la Toponomastica Femminile”.

Il progetto, proposto sulla base del grave squilibrio di genere riscontrato nella Toponomastica Cittadina (ma riferibile anche alle titolazioni di scuole e di edifici pubblici, oltrechè alla totale mancanza di monumenti dedicati alle donne), dove su un totale di 780 tra vie, strade, piazze, solo 32 sono titolate a donne, sarà oggetto di ulteriore illustrazione e approfondimento nelle prossime riunioni.