Territorio & Eventi

Il centro ricci La Ninna di Novello in televisione oggi pomeriggio e domenica prossima

Scritto da La redazione Giovedì, 10 Gen 2019 - 0 Commenti

Giovedì 10 gennaio alle 14 Rete 4 e domenica 14 gennaio alle 10.50 e Tv2000 dedicheranno due delle loro puntate al centro ricci La Ninna di Novello (CN).

Giovedì 10 gennaio e domenica 14 gennaio due trasmissioni televisive dedicheranno due delle loro puntate al centro ricci La Ninna di Novello (CN).

Si tratta di Tv2000 e di Rete 4, complici le loro bravissime conduttrici Paola Saluzzi e Michela Vittoria Brambilla, che si sono innamorate delle storie raccontate in 25 grammi di felicità e in Cuore di riccio, tanto da invitare in trasmissione il veterinario scrittore Massimo Vacchetta.

Così giovedì 10 gennaio, alle 14, su TV 2000 (canale 28), andrà in onda una puntata speciale tutta dedicata agli animali della trasmissione

L'ora solare, all’interno della quale ci sarà una lunga intervista della bravissima Paola Saluzzi al veterinario albese, che ha abbandonato la specializzazione nei bovini da reddito per dedicarsi alla cura gratuita e disinteressata dei ricci selvatici.

A portare le storie dei ricci di Novello su Rete 4, invece, è stata Michela Vittoria Brambilla, eccellente conduttrice della trasmissione Dalla parte degli animali.

La puntata che andrà in onda domenica 14 gennaio alle 10.50, sarà dedicata a Massimo Vacchetta e al centro recupero ricci La Ninna di Novello, che oggi accoglie 110 ricci in degenza o in letargo protetto, perché troppo sottopeso per affrontarlo all’esterno.

“Grazie alle bravissime conduttrici televisive Paola Saluzzi e Michela Vittoria Brambilla che hanno dato visibilità al nostro centro e al messaggio di cura e attenzione all’ambiente che cerchiamo di diffondere”, ha dichiarato il veterinario albese Massimo Vacchetta, fondatore del centro La Ninna. “Animali, natura e uomini sono interconnessi profondamente. È importante rispettare gli equilibri naturali, se non vogliamo che le generazioni future patiscano devastanti conseguenze. Salvare la vita a un animale è salvare un ecosistema e quindi l’equilibrio del nostro pianeta”.

 

Per sostenere il centro ricci

- bonifico a Centro recupero ricci La Ninna
IBAN: IT15G0853027220000420163502
BIC per donazioni estere: ICRAITRREQ0
- donazione tramite Paypal ninnaeisuoiamici@libero.it 
- donazione Teaming https://www.teaming.net/centrorecuperoriccilaninna

Acquista il libro "Cuore di Riccio" su
AMAZON.IT https://amzn.to/2FLMZbt

Il centro recupero ricci La Ninna accetta donazioni ma sollecita anche le adozioni a distanza, per le quali si può scrivere alla mail ninnaeisuoiamici@libero.it

In questo caso verrà fornita una scheda e una foto del riccio adottato e notizie costanti sul suo stato di salute.