Cronaca

Guida in stato di ebbrezza e stupefacenti nelle Langhe, fermi e denunce a ragazzi

Scritto da La redazione Martedì, 4 Set 2018 - 0 Commenti

I militari delle Stazioni di Alba, Cortemilia, Diano D’Alba, Santo Stefano Belbo e il Nucleo Radiomobile lo scorso fine settimana hanno controllato 62 persone a bordo di 28 autovetture.

Continuano i servizi comandanti dalla Compagnia Carabinieri di Alba per la prevenzione ed il contrasto del fenomeno della guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche e stupefacenti.

Lo scorso fine settimana sono state controllate 62 persone a bordo di 28 autovetture.

Nella fattispecie i militari delle Stazioni di Alba, Cortemilia, Diano D’Alba, Santo Stefano Belbo e il Nucleo Radiomobile:

  • hanno deferito in stato di libertà ai sensi dell’art. 186 del Codice della Strada (guida sotto l’influenza di alcool) due cittadini italiani residenti a Collegno e Perletto rispettivamente di 22 e 19 anni. I due ragazzi sono risultati positivi all’esame dell’etilometro che ha riscontrato un tasso alcolemico superiore a quello previsto dalle norme di legge; pertanto i due sono stati denunciati e le loro patenti ritirate;

  • hanno segnalato alla Prefettura di Cuneo due giovani di 19 e 18 anni residenti in Acqui Terme e Canelli, poiché durante alcuni controlli in centro città sono stati trovati in possesso di pochi grammi di hashish e marijuana;

  • durante il servizio di ordine pubblico disposto dalla Compagnia Carabinieri di Alba in occasione alla leva avvenuta questo fine settimana in Cortemilia, sono stati sanzionati in via amministrativa per ubriachezza molesta tre giovani di 19, 22 e 23 anni rispettivamente residenti a Torino, Castel Boglione e Cengio.


  • Adsense slot ID 9166920842">