Economia & Lavoro

Gli ambulanti incontrano l'Amministrazione albese

Scritto da La redazione Martedì, 3 Lug 2018 - 0 Commenti

Programmati incontri tecnici per affrontare i singoli problemi: dall'ordine, alla pulizia, all'organizzazione.


Gli ambulanti incontrano l'Amministrazione albese
Programmati incontri tecnici per affrontare i singoli problemi:
dall'ordine, alla pulizia, all'organizzazione

    Si è svolto giovedì 28 giugno in Municipio ad Alba un incontro tra la FIVA Sindacato Territoriale di Alba e l'Amministrazione comunale albese, per fare il punto sulle problematiche che coinvolgono le aree mercatali albesi.
    Per FIVA erano presenti i nuovi vertici – il presidente Sergio Coraglia, i vice presidenti Manuela Songia e Giovanni Grosso insieme ad alcuni componenti il direttivo, il presidente FIVA Piemonte Battista Marolo, il segretario del sindacato regionale e funzionario A.C.A. Marco Scuderi nonché Edoardo Accossato dell'A.C.A.
Per l'Amministrazione comunale hanno partecipato il sindaco Maurizio Marello, l'assessore al Commercio Massimo Scavino e l'assessore al Bilancio Luigi Garassino.
    Il confronto è stato ampio e costruttivo ed ha toccato temi anche di carattere generale come l'impasse determinata dalla proroga delle concessioni stabilita dalla direttiva servizi detta “Bolkestein”. Quanto allo specifico, l'intento – condiviso – è quello di apportare migliorie alle aree mercatali e, quindi, all'operatività dei mercati cittadini, con particolare riferimento all'appuntamento principale del sabato mattina.
Fra le prime proposte migliorative, una cartellonistica in lingua straniera per prevenire difficoltà e disagi in merito ai parcheggi e la variazione di una delle due giornate dedicate alla raccolta del cartone, poiché il sabato la coesistenza con il mercato è problematica.
    Fra gli ambulanti esiste la consapevolezza che un'autoregolamentazione rispetto a ordine e pulizia, unita al rispetto generale delle regole vigenti, può qualificare i mercati e renderli maggiormente appetibili.
   
    Tutti questi argomenti saranno trattati in specifico nel corso di incontri tecnici che si svolgeranno nelle prossime settimane con il Comando di Polizia municipale albese, l'Ufficio Tecnico e l'Ufficio Ambiente del Comune.
    «È importante la collaborazione con le istituzioni – ha detto il presidente Sergio Coraglia con la vice Manuela Songia, che ha delega specifica al mercato di Alba -: il mercato è aggregazione ma è anche un'attrazione: dobbiamo fare in modo che i mercati siano sempre più frequentati dalla clientela locale e dai turisti che apprezzano questa forma di commercio. Se si cominceranno a vedere i risultati di questo nostro impegno congiunto, sono certo che tutti gli operatori diventeranno consapevoli dei benefici di un mercato pulito e ordinato».
    «Con il coordinamento dell'A.C.A. - afferma Marco Scuderi – portiamo sul territorio l'esperienza maturata anche in sede FIVA regionale, per fa sentire sostegno e vicinanza alla categoria sul territorio albese. Da sempre l'A.C.A. è vicina al settore dell'ambulantato e questo rinnovato gruppo locale, coeso e motivato, potrà ben operare nell'interesse della categoria e della collettività».
    «Prosegue la nostra collaborazione  con la Fiva – dichiara Massimo Scavino assessore al Commercio del Comune di Alba – con l’intento di rendere più attrattive le nostre importanti aree mercatali, affrontando insieme le criticità e le opportunità di crescita».


  • Adsense slot ID 9166920842">