Territorio & Eventi

Giovani poeti monferrini al Premio Piemonte Letteratura

Scritto da Redazione Mercoledì, 22 Mag 2019 - 0 Commenti

Alcune poesie realizzate da studenti monferrini del Sacro Cuore International School di Casale Monferrato (AL) sono salite sul podio dei riconoscimenti speciali del Premio Piemonte Letteratura - Concorso Nazionale per Poesia e Narrativa Breve.

Gli studenti del Sacro Cuore International School sono stati protagonisti del racconto del territorio attraverso la forma poetica in occasione del Premio Piemonte Letteratura - Concorso Nazionale per Poesia e Narrativa Breve, XXVI edizione.

Ben due le poesie salite sul podio dei riconoscimenti speciali del Concorso.

La classe I° della Scuola Secondaria di Primo Grado ha presentato la poesia "Dalle colline alla nostra città", scritta collettivamente sotto la guida della professoressa Beatrice Leoni ricevendo la Menzione di Merito della prestigiosa giuria.

Il premio è stato ritirato negli scorsi giorni a Torino, presso l'ex Palazzina Venchi, da una rappresentanza della classe, composta dalle alunne Matilde Di Cosmo, Clarissa Gilardenghi, Francesca Girino, Valeria Giunta, Gaia Oppezzo, Brigitta Pellicciari e Ginevra Virano.

Anche Laura Zavattaro, in rappresentanza della classe II° della Scuola Secondaria del Sacro Cuore International School, ha ricevuto il Premio con Menzione di Merito per la poesia "Vieni in Monferrato!" scritta con la supervisione della professoressa Giuditta Garavello.

Le studentesse hanno potuto leggere le loro opere davanti alla platea entusiasta degli scrittori premiati e degli stessi giudici del Concorso, diventando così primi promotori del Monferrato attraverso i loro componimenti che esaltano la bellezza del territorio invitando a visitarlo.

La scuola primaria si è invece recata recentemente al Parco di Leolandia, dove ogni singola classe ha svolto laboratori diversi, sulla vita e le opere di Leonardo Da Vinci, organizzati ad hoc a seconda delle diverse età dei partecipanti. Infine le classi della Scuola Secondaria hanno effettuato negli scorsi giorni una trasferta a Milano per approfondire i meccanismi astronomici che regolano l'alternanza del dì e della notte e delle stagioni sotto la cupola del Planetario U. Hoepli e successivamente hanno scoperto l'influenza che questi fenomeni hanno sulla vita di piante e animali attraverso un'interessante visita al Museo di Storia Naturale.

Per ulteriori informazioni:

Per SCIS, Chiara Gaviati, Tel. 3474400518 - info@sacrocuorecasale.com