Cronaca

Frana di Bussoleno, la Protezione Civile impegnata nei soccorsi

Scritto da La redazione Venerdì, 8 Giu 2018 - 0 Commenti

Stamane l'assessore alla Protezione civile effettuerà un sopralluogo per fare il punto della situazione.

In seguito alla frana che ha colpito nelle scorse ore Bussoleno, causa il persistente maltempo, la Protezione civile regionale ha deciso l’apertura della Sala operativa di corso Marche 79 a Torino per monitorare la situazione e dirigere le operazioni di soccorso. 

Nel Coc (Centro operativo comunale) è presente un tecnico regionale, mentre sono 9 i volontari impegnati nelle operazioni di ripristino. Cinque gestiscono due minipale per liberare le strade dal fango, con due camion e una torre faro; altri quattro lavorano a supporto della polizia municipale per indirizzare il traffico lungo la viabilità alternativa a quella chiusa a causa del fango.

Il sindaco ha emesso un’ordinanza di evacuazione degli stabili che insistono sulle strade colpite dalla calamità. Tutti i cittadini sono assistiti e possono decidere di trovarsi una sistemazione per conto proprio oppure chiedere di essere ospitati in luoghi protetti (alberghi o strutture della Protezione civile).

Si mantiene alta l'attenzione verso l'evoluzione del fenomeno, stante il perdurare delle condizioni meteo instabili. I presidi della Protezione regionale e locale saranno attivi per tutta la notte.

Stamane l'assessore alla Protezione civile effettuerà un sopralluogo per fare il punto della situazione.


  • Adsense slot ID 9166920842">