Salute & Ambiente

Fossano, vertenza nuovo Ospedale: il sindaco chiede un incontro con Saitta

Scritto da La redazione Giovedì, 26 Apr 2018 - 0 Commenti

"In questo senso abbiamo sottolineato all'assessore Saitta la centralità di Fossano che rappresenta sicuramente un 'opportunità per servizi sanitari e/o logistici pubblici di certa ricaduta per tutta l'area del sud Piemonte".

Riceviamo e integralmente pubblichiamo

L’Amministrazione comunale chiede un incontro con l’assessore Saitta e le parti per impostare insieme un percorso che possa dare una risposta non solo giudiziaria alla vertenza tra IRIS e Regione Piemonte.

Abbiamo colto positivamente le parole di Saitta a seguito dell’interrogazione del consigliere Campo: "La Regione avvierà un processo di valorizzazione in accordo con il Comune di Fossano. Questo permetterà alla Regione e all’Asl Cn1 di intraprendere il percorso di utilizzo dell’area.”

Fermo restando che secondo noi l’area dovrà avere una destinazione pubblica e socio/sanitaria, crediamo che ci siano i margini per impostare un nuovo progetto e  trasformare questa problematica che si trascina da troppo tempo in un’opportunità per gli interessi dei cittadini.

Anche il vice presidente del Consiglio Regionale Franco Graglia ha presentato nel tempo diverse interrogazioni sull’argomento e nell’ultima ci ha sollecitato direttamente: “Mi auguro di avere alleati in questa battaglia, in primis l’Amministrazione comunale”.

Al riguardo, come ho avuto modo di esprimergli direttamente, è interesse di tutta la nostra comunità risolvere la situazione, quindi ogni contributo o alleato per cercare insieme soluzioni nell’interesse pubblico è ovviamente benvenuto.

In questo senso abbiamo sottolineato all'assessore Saitta la centralità di Fossano che rappresenta sicuramente un 'opportunità per servizi sanitari e/o logistici pubblici di certa ricaduta per tutta l'area del sud Piemonte.

Davide Sordella
Sindaco di Fossano


  • Adsense slot ID 9166920842">