Politica & Istituzioni

Fossano, il sindaco Dario Tallone e la "sua" Giunta comunale

Scritto da La redazione Lunedì, 24 Giu 2019 - 0 Commenti

La nuova Giunta è composta da cinque assessori, due donne e tre uomini. Tre assessori sono tecnici esterni, due sono stati eletti in Consiglio comunale: la loro nomina metterà a disposizione due posti che saranno occupati dai primi esclusi di Forza Italia e Lega. 

Sabato scorso, 22 giugno, nella Sala consiliare del Municipio di Fossano (Cuneo), il sindaco Dario Tallone ha presentato alla stampa la sua squadra. La nuova Giunta è composta da cinque assessori, due donne e tre uomini.

Tre assessori sono tecnici esterni, due sono stati eletti in Consiglio comunale: la loro nomina metterà a disposizione due posti che saranno occupati dai primi esclusi di Forza Italia e Lega. I cinque assessori sono Giacomo Pellegrino, che ricoprirà anche il ruolo di Vicesindaco, Angelo Lamberti, David Paesante, Donatella Rattalino e Ivana Tolardo. Una squadra di volti nuovi, a eccezione di Giacomo Pellegrino che in passato è stato più volte consigliere comunale e assessore nella Giunta Mana.

A Giacomo Pellegrino, 60 anni, commerciante, in quota a Forza Italia, sono state affidate le deleghe all'Agricoltura, Frazioni, Ambiente e Politiche di tutela e sviluppo del settore agroalimentare.

Un super assessorato è stato riservato a Angelo Lamberti, 64 anni, funzionario pubblico, che si occuperà di Programmazione e bilancio, Tributi, Finanze, Lavori Pubblici, Manutenzioni, Personale e Affari legali.

David Paesante, 53 anni, funzionario nel settore privato, eletto tra le fila della Lega, si occuperà di urbanistica e edilizia privata, Servizi demografici e cimiteriali, Innovazione tecnologica, Mobilità urbana e trasporti pubblici.

Donatella Rattalino, 54 anni, insegnante, seguirà Istruzione, Assistenza scolastica, Politiche familiari, Volontariato, Formazione e lavoro, Turismo e manifestazioni e Sport.

A Ivana Tolardo, 47 anni, avvocato, il Sindaco ha affidato  le deleghe ai Servizi sociali e assistenziali, Servizi culturali, Pari opportunità, Gemellaggi e Politiche giovanili.

Il Sindaco ha trattenuto per sè le competenze in materia di Protezione civile, Affari generali e istituzionali, Igiene e sanità, Polizia municipale e sicurezza, Stato civile, Attività produttive e commercio, Consorzi, Aziende e società partecipate. Alcune di queste saranno assegnate a consiglieri di maggioranza.

Gli Assessori, dopo essere stati presentati uno a uno, hanno firmato l'accettazione delle nomine con le relative deleghe.

"Una squadra fortemente motivata e carica di entusiasmo - dichiara il sindaco Tallone -. I cinque componenti della Giunta sono persone di indubbia professionalità che sapranno mettere a disposizione della Città l'esperienza maturata in ambito lavorativo raccogliendo le istanze di cambiamento dei cittadini che ci hanno votato e premiato". 

"La presentazione ufficiale dei nuovi amministratori comunali - conclude Tallone - avverrà sabato prossimo, 29 giugno, alle ore 10, nella sala Barbero del Castello degli Acaja, dove in via straordinaria si terrà il primo Consiglio Comunale del nuovo mandato"