Cronaca

Felice Gimondi saluta: da oggi pedala in cielo

Scritto da La redazione Venerdì, 16 Ago 2019 - 0 Commenti

È morto per un malore mentre faceva un bagno nelle acque di Giardini Naxos in Sicilia.

È morto Felice Gimonid. L'ex campione italiano di ciclismo è deceduto per un malore mentre faceva il bagno nelle acque di Giardini Naxos (Messina).

Gimondi, che avrebbe compiuto 77 anni il prossimo 26 settembre, si trovava nella zona della spiaggia di Recanati quando si è sentito male.

Sul posto è intervenuta la Guardia Costiera di Giardini che ha avviato gli accertamento del caso su quanto accaduto.

La notizia è stata confermata dai carabinieri. Inutili i tentativi di rianimarlo da parte di alcuni bagnanti e dei medici del 118.

Gimondi era uno dei ciclisti più famosi e amati. Capace di vincere in tutti i percorsi: in salita, a cronometro e in volata. È uno dei sette corridori ad aver vinto tutti e tre i grandi Giri: il Giro d’Italia (per tre volte, nel 1967, 1969 e 1976), il Tour de France (nel 1965) e la Vuelta a España (nel 1968). Nel 1973 è diventato campione del mondo.