Territorio & Eventi

Dove andare - "Riso & Rose" al via nel weekend gli eventi di giugno

Scritto da La redazione Giovedì, 7 Giu 2018 - 0 Commenti

Dopo una settimana di sosta riprende nel weekend alle porte l’edizione 2018 di “Riso & Rose in Monferrato” che da avvio ai programmi conclusivi previsti per domenica 10 giugno e – gran finale – domenica 17 giugno.

È alle porte il quinto weekend della kermesse che farà tappa a Treville e Camino Fine settimana ricco di eventi di vario genere in tutto il Monferrato e la Lomellina

Dopo una settimana di sosta riprende nel weekend alle porte l’edizione 2018 di “Riso & Rose in Monferrato” che da avvio ai programmi conclusivi previsti per domenica 10 giugno e – gran finale – domenica 17 giugno.

Domenica 10 giugno la rassegna fa tappa nel borgo collinare di Treville (Al) con una giornata ricca di appuntamenti sotto il contenitore denominato “Tra le Rose al ritmo del cuore”.

Dalle ore 10, momento di apertura ufficiale della manifestazione, nel cortile di Casa Devasini la Biblioteca Comunale G. Spina presenta “Libri in Bancarella” e si inaugura nel Salone Comunale di Casa Devasini la mostra fotografica a cura del Circolo Culturale Piero Ravasenga “Scatti in bianco e nero” di autori vari dal 1920 agli anni ’50. Contemporaneamente saranno aperti due punti espositivi: la permanente del maestro Mario Surbone al primo piano di Casa Devasini e la collettiva delle opere di Noemi Zani, Paolo Lenti e Giovanni Maccapani nella chiesetta di San Giacomo. Saranno inoltre aperti, dalle 10 e con partenza dal chiosco di “Mon.D.O.”, gli infernot trevillesi.

Alle 11 la Terrazza delle Rose ospiterà un intrattenimento musicale con il maestro Andrea dell’Associazione Cetra. Dalle 10.30 fino alle 18 (sul piazzale della Chiesa di Sant’Ambrogio) si scoprirà lo yoga e alle 11,45 in piazza Surbone si terrà la premiazione del concorso indetto dal Comune di Treville “Balconi, terrazzi e davanzali fioriti 2018”.

Nel pomeriggio, alle 15, presso il B&B Villa Mimma, stage di karate con Fabio Beltrame. Alle 15,45 l’atteso appuntamento, nel Salone Comunale di Casa Devasini, con la presentazione dei nuovi racconti del direttore della Biblioteca di Treville Paolo Testa “I ‘casi’ del Brigadiere”, in cui l’autore presenta il personaggio del bonario brigadiere monferrino Agenore Antelmi che, nella piccola stazione dei carabinieri di un paesino della nostra campagna, scopre piccoli misteri.

Al termine una copia dei racconti di Testa sarà distribuita gratuitamente. L’evento clou sarà, alle 17, l’esibizione del gruppo “Rhythm Society”, formazione diretta dal musicista Chicco Accornero, nata da un progetto educativo rivolto ad utenti diversamente abili ospiti del Centro Diurno Albero in Fiore di Casale che suoneranno svariati strumenti a percussione.

A loro si unirà il gruppo italo-africano “Rhitmes sans Frontieres” formato da studenti ospiti a Casale e provenienti da Mali, Costa d’Avorio, Togo e Senegal. Per l’esibizione è inoltre prevista la speciale partecipazione di due giovanissimi allievi del Soliva: il trevillese Pietro Ansaldi e l’ozzanese Emanuele Achino.

Tutte le esposizioni resteranno aperte fino alle 19 e durante la giornata saranno a disposizione punti di ristoro e si potrà accedere a prove di pedalata assistita con Colle-Bike che consentiranno escursioni panoramiche molto particolari, il battesimo della sella con pony e giro in carrozza a cura dell’ ”Agricola Godino” di Ozzano, bancarelle di prodotti tipici e artigianali sparse per tutto il centro di Treville, laboratori per bambini (e non) di rose di gomma, degustazione di nocciole. Info sull’evento: tel. 339 6438547.

Domenica 10 giugno evento collaterale anche a Camino (Al) dove la Pro Loco Caminsport organizza presso la sede di via Roma una giornata con varie iniziative. Si comincia alle 11 con la musica della “Equipe di folk” (che proseguirà per tutta la giornata) e con l'aperitivo alle rose offerto dalla Pro Loco. Alle 12 e alle 13 distribuzione di panissa, preparata da cuochi locali (ad offerta) con possibilità di fermarsi a pranzare (su prenotazione o fino ad esaurimento posti).

Durante tutta la giornata saranno presenti nel cortile della Pro Loco stand gastronomici e vini dei produttori locali e bancarelle di tipicità km 0. Vi saranno inoltre opportunità di visite alla Parrocchiale San Lorenzo, alla Chiesa di San Gottardo e al Mulino Marello. Info: Info: Tel. 0142 469131.

Ma il prossimo weekend porterà anche numerosi eventi musicali e opportunità di visita a Casale Monferrato.

In città tornerà l’appuntamento con Casale Città Aperta, tradizionale iniziativa per far conoscere i monumenti e i musei cittadini organizzata dall’Assessorato alla Cultura – Museo Civico e in programma abitualmente durante il Mercatino dell’Antiquariato. Sabato 9 e domenica 10 giugno saranno visitabili: il Castello del Monferrato con un ventaglio di mostre ad ingresso gratuito (orario 10-13 / 15-19), la Torre Civica, la Chiesa di Santa Caterina, la Chiesa di San Michele, il Palazzo Vitta (sabato 15,30-18,30; domenica 10 - 12,30 / 15,30 - 18,30), la Cattedrale di Sant’Evasio e la chiesa di San Domenico (sabato e domenica 15 – 17,30). Il Teatro Municipale, durante questa edizione, non sarà visitabile per lo svolgimento di saggi di danza.

Domenica, alle ore 15,30 con partenza dal Chiosco Informazioni Turistiche in piazza Castello, i volontari dell’Associazione Orizzonte Casale accompagneranno i visitatori in una passeggiata cittadina di un’ora circa alla scoperta dei principali monumenti. L’ingresso al Museo Civico sarà gratuito (sabato e domenica dalle 10,30 alle 13 e dalle 15 alle 18,30).

Musica protagonista in città sabato 9 giugno, alle ore 18, quando il cortile dell’antico convento di Santa Croce (Via Cavour  5) ospiterà la rappresentazione de “Il Barbiere di Siviglia” di Gioacchino Rossini con l’Orchestra di Fiati Santa Cecilia, Casale Coro e Coro Haendel di Trofarello. Domenica 10 giugno la Sinagoga di Casale Monferrato ospiterà alle 17 il secondo incontro di “Suono e Segno – musica in Sinagoga”  con “Tra Firenze e Hollywood” con musiche di Mario Castelnuovo Tedesco, Luigi Dallapiccola e John Williams.

Sempre a Casale Monferrato domenica 10 giugno farà tappa il Gran Tour, calendario di itinerari fra Torino e il Piemonte, che porterà un gruppo di visitatori a scoprire il percorso  “Casale Monferrato a porte aperte”, a cura di Consorzio Mon.D.O. con l’Associazione Orizzonte Casale e il Comune di Casale Monferrato.

E sul territorio?

In collina il Castello di San Giorgio Monferrato ripropone venerdì 8 giugno, dalle 18.30, l’aperitivo sulla terrazza barocca (info e prenotazioni al numero 338 8357613) mentre sabato 9 e domenica 10 giugno lo stesso Castello ospiterà, in entrambe le giornate dalle 15.30, l’appuntamento “VinArte” che combina degustazione di vini, visita alla struttura e mostra di artisti emergenti.

A Pontestura Le Muse Accademia Europea d'Arte propone per domenica 10 giugno, alle 21, presso il teatro il “Musical Experience Show” per festeggiare i dieci anni di musica, danza e teatro.

In Lomellina invece, da venerdì 8 a domenica 17 giugno, a Breme torna la nota Sagra della Cipolla Rossa De.Co., alla sua edizione numero 36.

Il tutto in attesa di domenica 17 quando si terrà il gran finale per Riso & Rose in Monferrato ad Ozzano Monferrato con “Rosarancio il colore di Arte, Enogastronomia, Sport Giovanile”, rassegna di eventi (dalle 9 alle 19) con mercatini a km 0, degustazioni di tipicità e vini, mostre d’arte nel Borgo Antico, giochi e sport outdoor per bambini.

E’ stato invece rinviato a settembre il Viotti Day di Fontanetto Po, giornata dedicata al compositore e violinista di origine fontanettese Giovan Battista Viotti, inizialmente prevista per sabato 16 giugno.


La rassegna Riso & Rose in Monferrato vede la collaborazione nell’attività di informazione presso il Chiosco IAT di piazza Castello, a Casale Monferrato, con l’Associazione Orizzonte Casale.

La manifestazione si svolgerà grazie al sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria, con la collaborazione di Alexala e del Consorzio Sistema Monferrato e con il Patrocinio di Regione Piemonte, Provincia di Alessandria, Ecomuseo della Pietra da Cantoni e dei due Enti gestori dei siti UNESCO del Monferrato: Associazione Paesaggi vitivinicoli di Langhe- Roero e Monferrato ed Ente di Gestione dei Sacri Monti.

Tutti gli eventi dettagliati sono disponibili, anche in lingua inglese, su: www.monferrato.org.


  • Adsense slot ID 9166920842">