Territorio & Eventi

Di Grignolino in Grignolino, il Monferrato si tinge di “rosso"...

Scritto da La redazione Mercoledì, 15 Mag 2019 - 0 Commenti

Di rosso anche l’immagine di copertina dell’evento, la cui ideazione grafica è stata donata dal vignettista, fumettista e regista Sergio Staino. Dalle 9.00 alle 19.00 Wine Tour presso le 20 Cantine partecipanti il 18 e 19 maggio.

Il Monferrato si tinge di “rosso”  Grignolino in vista della prossima kermesse “di Grignolino in Grignolino” , in programma il 18 e 19 maggio, per una due giorni dedicata alla riscoperta della tradizione enologica del vitigno autoctono, tra i più anarchici e curiosi del Monferrato, spesa tra cantine, castelli e infernot.

Di rosso anche l’immagine di copertina dell’evento, la cui ideazione grafica è stata donata dal vignettista, fumettista e regista Sergio Staino.

Nuova nel format e nel taglio eco, l’edizione 2019 della kermesse enologico-esperienziale è promossa in partnership dalla Condotta del Monferrato Casalese e Moncalvese e dal Consorzio dei vini Colline del Monferrato Casalese, con la collaborazione del DiscoCafè Deniro di Mombello Monferrato, del Comune di Casale e della Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e con il patrocinio del CCR, della Grignolinoteca Vino, Vigne e Colline, di Portinaro Krumiri Rossi e Unipol Sai Casale Monferrato.

Il taglio eco dell’edizione 2019 sarà caratterizzato dalla raccolta dei tappi di sughero, destinati al riciclo nel settore dell’arredo, dei complementi d’arredo e della bio-edilizia.

Un’iniziativa che è progetto e contributo concreto per la salvaguardia delle piante da sughero, da un eccessivo sfruttamento e che, nel contempo, assume una finalità benefica.

Aderendo al progetto “Etico” di Amorim Cork Italia, il ricavato dalla raccolta dei tappi verrà destinato al sostegno di attività benefiche sul territorio grazie alla collaborazione con la Sezione Alpini di Casale Monferrato. 

Vedi anche http://langheroeromonferrato.net/inizia-il-countdown-la-kermesse-di-grignolino-grignolino

 

 

 

SLOW FOOD Condotta del Monferrato Casalese e Moncalvo

Slow Food è un movimento culturale internazionale che difende la centralità del cibo e il suo giusto valore, promuovendone la centralità del piacere. Slow Food studia, difende e divulga le tradizioni agricole ed enogastronomiche di ogni parte del mondo, impegnandosi per la difesa della biodiversità e dei diritti dei popoli alla sovranità alimentare, battendosi contro l’omologazione dei sapori, l’agricoltura massiva e le manipolazioni genetiche. E’ presente in 150 Paesi e, in Italia, conta 410 Condotte. La condotta Slow Food del Monferrato Casalese e Moncalvo, presidia il territorio portando in loco le idee e le iniziative del movimento, che sorgono a livello internazionale e si occupa del vino e dei produttori, autentico patrimonio delle colline monferrine.

CONSORZIO vini Colline del Monferrato Casalese

Oltre 60 produttori, 3 cantine e 4 denominazioni dei vitigni bandiera del Monferrato, il tutto suggellato dal riconoscimento del Ministero delle Politiche Agricole e Alimentari. Questo è il Consorzio dei vini Colline del Monferrato Casalese. La sua mission è una vocazione che parla di tutela e promozione di vitigni autoctoni, dalla lunga storia, dal grande fascino e dal forte timbro organolettico. Sono il Grignolino del Monferrato Casalese doc, la Barbera del Monferrato Superiore docg, il Rubino di Cantavenna e il Gabiano. La sede è nel prestigioso Palazzo San Giorgio (municipio) di Casale Monferrato; la vetrina, presso lo storico Castello dei Paleologi cittadino; le cantine e i produttori, sparsi tra i meandri collinari e panoramici. Siamo nel Monferrato, antica terra di marchesati, castelli e cultura contadina, dove la tradizione enologica continua ad essere una sincera consuetudine. www.vinimonferratocasalese.it

GRUPPO DMT

Il gruppo è formato da musicisti casalesi professionisti e non, provenienti da esperienze diverse, ma accomunati dalla stessa passione per la musica. Tra le produzioni artistiche del gruppo, ci sono lavori musicali e teatrali tra i quali: Jesus Christ Superstar, In viaggio intorno ai Musical, The lamb lies down on Broadway, Anni ’60 e dintorni, Rock Around The Queen, The 20th Century Music Show, Queen vs U2. Questo il gruppo: Paolo Deregibus (voce/chitarra), Massimo Ghisoni (chitarra/cori), Marco Ferrero (batteria), Corrado Calvo (tastiere) e Davide Indalezio (basso/cori). Sono ospiti Marinella Miceli e Mauro Deregibus.