Tu sei qui

Il Barolo & Friends Event raddoppia in Germania

-

Dopo il positivo esordio nell’autunno 2016 I Vini del Piemonte fa ritorno in Germania con due eventi di degustazione a Berlino e ad Amburgo, entrambi organizzati in partnership con la CIA - Confederazione Italiana degli Agricoltori, con l’obiettivo di promuovere sul mercato tedesco le aziende vinicole piemontesi.

Si parte martedì 6 febbraio da Berlino, città cosmopolita, piena di giovani curiosi, desiderosi di conoscere, di viaggiare e di sperimentare, che per la prima volta ospiterà il Barolo & Friends Event: l’evento si terrà presso l’Hotel Adlon Kempinski, elegante albergo a cinque stelle nei pressi della Porta di Brandeburgo.

In programma una sessione riservata ai professionisti, una sessione aperta ai consumatori finali e una “master class” per i rappresentanti del settore trade, condotta dal giornalista Jens Priewe.

L’indomani, mercoledì 7 febbraio, il Barolo & Friends si sposta ad Amburgo, città con reddito pro capite medio/alto, dove si consuma vino di qualità e con consumatori giovani, ma tendenzialmente orientati ai vini più tradizionali.

L’evento, organizzato in collaborazione di Michèle Shah srl, sarà ospitato all’interno del Radisson Blu Hotel, location moderna e funzionale con una spettacolare sala convegni che si affaccia sullo skyline della città. Anche questa tappa prevede una sessione riservata ai professionisti, una sessione aperta ai consumatori finali e una “master class” per i rappresentanti del settore trade, che sarà condotta da Remigio Poletto, sommelier e proprietario di un importante ristorante stellato di Amburgo.

Ai due eventi prenderanno parte una ventina di produttori di vino di Langhe, Roero, Monferrato, consorziati a I Vini del Piemonte.

La Germania è uno dei più grandi importatori di vino al mondo e per l’Italia è secondo soltanto al mercato americano.

Pur non essendo in crescita, quello tedesco è un mercato estremamente interessante per il Piemonte. In Germania il vino viene consumato a casa quotidianamente, tant’è che il 70% delle bottiglie sono acquistate direttamente dai consumatori presso vinerie ed enoteche, che costituiscono il più importante canale di vendita per quanto riguarda il valore.

Ecco perché è fondamentale promuovere i vini attraverso eventi rivolti al pubblico.

Commenta con il tuo account Facebook!