Cronaca

Cuneo, entra in negozio ammazza il titolare e poi si spara: due morti inspiegabili

Scritto da La redazione Giovedì, 4 Lug 2019 - 0 Commenti

Momenti di terrore a Cuneo, nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì intorno alle 19. Marco Deangelis, 57 anni, titolare del negozio "Dimo Sport" in via Ponza di San Martino (vicino a piazza Galimberti), è stato ucciso sulla soglia del suo locale.

Momenti di terrore a Cuneo, nel tardo pomeriggio di oggi, giovedì intorno alle 19. Marco Deangelis, 57 anni, titolare del negozio "Dimo Sport" in via Ponza di San Martino (vicino a piazza Galimberti), è stato ucciso sulla soglia del suo locale.

L'omicida - suicida, è entrato in un negozio di articoli sportivi e ha sparato due colpi di pistola al negoziante, uccidendolo. Poi avrebbe puntato contro se stesso la pistola, suicidandosi con un colpo alla testa.

Marco Deangelis era molto noto in città poiché oltre ad essere titolare del negozio "Dimo Sport" era anche contitolare del bar Minerva di piazza Europa e di una palestra in via Bassignano a Cuneo. 

Secondo le prime sommarie informazioni, la vittima sarebbe stata assalita sulla soglia del locale; i due poi sarebbero entrati e mentre il negoziante cercava di proteggersi dietro il bancone, sarebbe stato raggiunto da due proiettili che lo hanno ferito mortalmente al torace e alla testa.

I carabinieri, che indagano sull'omicidio-suicidio, hanno raccolto la testimonianza di una decina di persone.