Cronaca

Costigliole d'Asti, albanese in possesso di documenti greci falsi arrestato dai carabinieri

Scritto da La redazione Sabato, 9 Feb 2019 - 0 Commenti

Successivamente, personale della Polizia Municipale di San Damiano d’Asti, specializzato nell’ambito della falsificazione dei documenti, certificava la contraffazione sia della carta d’identità che della patente di guida.

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Canelli, nel primo pomeriggio di ieri, transitando per il centro di di Costigliole d'Asti, notavano un soggetto che si aggirava tra le abitazioni, destando sospetti che stesse cercando di individuare un obiettivo per commetere un furto in abitazione.

In considerazione del fatto che la zona è stata spesso oggetto di tale tipologia di reati, i militari decidevano di sottoporre a controllo lo sconosciuto, il quale esibiva una carta d’identità e una patente di guida rilasciata dalla autorità greche.

Alcuni particolari dei documenti tuttavia facevano sorgere dubbi sulla loro autenticità e pertanto l’uomo veniva condotto in caserma per procedere agli accertamenti del caso.

Successivamente, personale della Polizia Municipale di San Damiano d’Asti, specializzato nell’ambito della falsificazione dei documenti, certificava la contraffazione sia della carta d’identità che della patente di guida.

In particolare veniva rilevato che sui documenti mancavano i sistemi di sicurezza presenti sugli originali e in particolare non vi era alcuna reazione alla sottoposizione alla luce ultravioletta.

A seguito delle risultanze della perizia, il soggetto, identificato poi per un 27enne di nazionalità albanese, veniva arrestato per il reato di possesso di documenti d’identitificazione falsi (art.497 bis C.P.) e condotto presso la Casa Circondariale di Asti.