Cronaca

Controlli straordinari dei Carabinieri di Cuneo in occasione delle festività del 1° novembre

Scritto da La redazione Venerdì, 2 Nov 2018 - 0 Commenti

Controllate 227 persone e 86 veicoli. Nel contesto delle operazioni sono state inoltre elevate sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada e a Leggi Speciali per circa un totale di oltre 6.000 euro.

In occasione della trascorsa festività del 1° novembre 2018 i Carabinieri del Comando Provinciale di Cuneo hanno incrementato la presenza sul territorio, attraverso l’attuazione di specifici servizi di prevenzione che hanno coinvolto le Stazioni dipendenti e il Nucleo Operativo e Radiomobile.

I servizi, concentrati nelle fasce orarie serali, hanno interessato l’intera provincia al fine di contrastare l’esecuzione di reati predatori, l’abuso di sostanze alcoliche e droga e le condotte di guida in stato di alterazione psicofisica.

Particolare attenzione è stata rivolta al controllo della circolazione stradale lungo le principali arterie che conducono ai luoghi di forte attrazione turistica.

Il risultato di questa specifica attività di controllo ha portato al deferimento in stato di libertà:

(CC di Saluzzo, Alba e Fossano) di 10 persone per guida sotto l’influenza di alcool ed il conseguente sequestro, finalizzato alla confisca, dei veicoli che conducevano;

l’arresto:

(da parte dei CC di Fossano) di un pregiudicato che, durante il controllo, è risultato essere stato raggiunto da un’ordinanza di carcerazione per traffico di stupefacenti.

Quest’ultimo dovrà scontare 8 anni di reclusione.

Nel corso delle attività di identificazione di soggetti sospetti, che ha portato al complessivo controllo di 227 persone e 86 veicoli, è stato anche deferito in stato di libertà:

(dai CC di Boves), un cittadino straniero risultato privo di documenti e/o di permesso di soggiorno sul territorio nazionale;

(dai CC di Saluzzo), un cittadino straniero in possesso di un documento di identità falsificato;

(dai CC di Saluzzo) 4 giovani segnalati in Prefettura per possesso di droga, con il sequestro di 20 grammi complessivi di hashish

Durante il controllo dei locali pubblici i CC di Saluzzo hanno anche deferito all’Autorità Giudiziaria 5 persone  per avere recato disturbo al riposo delle persone, urlando e causando rumori molesti, nel cuore della notte, per le vie del centro urbano.

Nel contesto delle operazioni sono state inoltre elevate sanzioni amministrative per violazioni al Codice della Strada e a Leggi Speciali per circa un totale di oltre 6.000 euro.

 


  • Adsense slot ID 9166920842">