Territorio & Eventi

Cervere, la "Soma d'Aj" si gemella con il Gulash al ritmo della musica Groove

Scritto da La redazione Lunedì, 24 Giu 2019 - 0 Commenti

La sera di venerdì 28 giugno piazza San Sebastiano si trasformerà in un grande ristorante en plein air.

Se autunno e inverno fanno rima con Porro, a Cervere (CN) l'estate ha l'aroma stuzzicante dell'aglio. Un sapore che vola alto fino a raggiungere la sommità della Torre civica simbolo del Comune.

E che quest'anno, nella riedizione in programma venerdì 28 giugno, si abbinerà ai profumi della calda cucina internazionale del Gulash - piatto zootecnico di origine germanica e ungherese - e alle note dei Groove, gruppo "live" sinonimo di ritmo e di musica vintage dal giradischi alle più moderne versioni social.

Piazza San Sebastiano si trasformerà di nuovo in un grande e luminoso ristorante en plein air dove la "Soma d'Aj" dei record si estenderà in lunghezza a raggiungere le centinaia di famiglie e migliaia di coperti allestiti dai volontari e dagli Amici della Proloco.

"Si conferma uno dei punti qualificanti della programmazione stagionale: assicurare continuità ai piani e ai progetti turistici lungo tutto l'arco dell'anno, nella primavera-estate così come nell'autunno-inverno. Il lavoro condotto dalla nostra Amministrazione comunale, attraverso i gemellaggi e gli abbinamenti gastronomici e in alleanza indispensabile con il mondo del volontariato turistico e sociale e quindi con Pro loco e Giovani, ha consentito a Cervere di diventare un punto di riferimento estivo altrettanto vivace e dinamico quanto lo è già nell'ultimo quadrimestre dell'anno. La Soma d'Aj è oramai un appuntamento sentito come proprio da un pubblico vastissimo che valica i confini non solo di Cervere ma della stessa Provincia e Regione. Insomma, è proprio il caso di dire che dalla nostra Torre non si butta giù nulla, al contrario salgono in cima sempre delle novità per buongustai, famiglie e ragazzi", commenta il Sindaco Corrado Marchisio: "La cima d'aglio è il naturale preludio all'autunno con gusto, alla Fiera zootecnica e alla Kermesse del Porro".