Cultura & Spettacoli

A Castelnuovo Belbo presentazione del romanzo storico “Traiano – il sogno immortale di Roma”

Scritto da La redazione Mercoledì, 13 Giu 2018 - 0 Commenti

Alla Biblioteca Comunale di Castelnuovo Belbo sabato 16 giugno – ore 17.00 presentazione del romanzo storico “Traiano – il sogno immortale di Roma” di Gianluca D’Aquino.

Il 16 giugno, alle 18.30, presso la nuova Biblioteca Comunale di Castelnuovo Belbo, nell'astigiano, recentemente inaugurata, lo scrittore alessandrino D’Aquino Gianluca presenterà il suo ultimo romanzo “Traiano – il sogno immortale di Roma”.

Il libro ripercorre la vita e le imprese del grande imperatore romano Marco Ulpio Traiano, dall’infanzia ai grandi successi militari in Germania e in Dacia, fino allo scontro con i Parthi, ai confini dell’impero, là dove nessuno era mai arrivato prima e oltre i quali nessuno fu più in grado di andare.

Traiano restituì a Roma un senso di civiltà per molto tempo perduto e la portò in quella che sarà ricordata come l’età aurea, passando per le grandi riforme in ambito civile, amministrativo, economico e militare. Basata su solide fonti storiche, l’opera è al tempo stesso biografia e romanzo, e narra di intrighi, amori, amicizie e battaglie rivolgendosi a ogni genere di lettore.

Relatore dell’evento sarà Silvia Vigliotti, teologa, scrittrice e compagna d’arte e di vita dell’autore.

“Marco Ulpio Traiano è passato alla storia come l’Optimus princeps di Roma”, spiega l’autore, “l’imperatore che interpretò il proprio ruolo come servitore di Roma, con l’umiltà dell’uomo del popolo, riuscendo a ottenere risultati mai raggiunti in tutti i campi della pubblica amministrazione dell’epoca, facendo di Roma la Capitale del Mondo. Nonostante siano trascorsi 1900 anni dalla sua morte, la memoria di Traiano risplende ancora nel cuore di Roma, come ci ricorda la colonna coclide eretta in suo nome da Apollodoro di Damasco. Traiano fu il principe di Roma e dei romani, che sostenne anche impegnando il personale patrimonio, consegnando ai cittadini dell’impero un benessere ampio e diffuso. Mi piace immaginare che quel tempo sia stato un sogno, forse troppo dolce e delicato per poter attraversare le epoche che ci hanno condotto ai giorni nostri. Sarebbe meraviglioso se quell’amministrazione così illuminata potesse essere davvero qualcosa di immortale, tanto da potersi applicare anche oggi, in quest’epoca così complessa per la politica e la società”.

Gianluca D’Aquino, autore di romanzi e racconti molto apprezzati, alcuni dei quali apparsi nei Gialli Mondadori, è in libreria anche con il romanzo “Pàrtagas”, pubblicato lo scorso anno, con cui ha affrontato il delicato tema dell’islamizzazione.

“Spero che questo possa essere il primo di una lunga serie di romanzi su Roma. Il romanzo storico mi appassiona ed è fonte di stimoli per addentrarsi nuovamente nella storia antica, andando a rispolverare conoscenze dimenticate e a scoprirne di nuove”.


  • Adsense slot ID 9166920842">