Economia & Lavoro

Castagnole L., sessanta esuberi alla Miroglio preoccupazione anche a Govone. Sciopero!

Scritto da La redazione Domenica, 11 Mar 2018 - 0 Commenti

Per protestare contro queste decisioni le segreterie sindacali e le rsu hanno dichiarato 8 ore di sciopero nelle due sedi per martedì 13 marzo.

Nella sezione Miroglio Textile sono stati annunciati dall’azienda trenta esuberi nel Centro Direzionale di Castagnole Lanze (Asti), mentre per quando riguarda la Stamperia di Govone (Cuneo) è prevista l’esternalizzazione del reparto controllo qualità dove attualmente lavorano altri trenta dipendenti.

"Il nuovo modello di organizzazione di Miroglio Textile prevede per la sede di Castagnole un’evoluzione verso una struttura più snella e più orizzontale, in grado di reagire e di rispondere sempre più velocemente agli input del mercato" spiega una nota dell'azienda.

Inoltre si registra una esternalizzazione  del "contollo qualità" dei tessuti già stampati  all'esterno della stamperia "per creare valore aggiunto del prodotto".

Questa decisione porterà ad un esubero di 30 dipendenti anche nella struttura di Govone, con un allarmante situazione: mentre per i lavoratori di Castagnole Lanze verrà aperta la Cassa Integrazione Straordinaria che permetterà una gestione programmata dell'uscita o della ricollocazione, per le maestranze di Govone, non sono previsti ammortizzatori sociali, in quanto la Cassa può essere applicata  quando cessa l'attività un reparto come nel caso della Stamperia..

Per protestare contro queste decisioni le Segreterie Sindacali e le Rsu hanno dichiarato otto ore di sciopero nelle due sedi per martedì prossimo, 13 marzo.

 

 


  • Adsense slot ID 9166920842">