Territorio & Eventi

Casale Monferrato, Galleggia (o) non Galleggia? Aperte le iscrizioni

Scritto da La redazione Domenica, 2 Giu 2019 - 0 Commenti

Quest'anno il carnevale acquatico del Monferrato è in programma per domenica 14 luglio.

Dal mattino sul prato dell'imbarcadero di viale lungo Po Gramsci in centinaia si adopereranno nella preparazione di imbarcazioni destinate, nel pomeriggio, a rispondere alla domanda che è il nome stesso della manifestazione: Galleggia (o) non Galleggia?

Utilizzando solo cartone e scotch da imballaggi forniti dagli organizzatori bisogna costruire una barca in grado di percorrere galleggiando 200-300 metri sul più grande fiume d'Italia, il tutto remando davanti a qualche migliaio di persone urlanti. Facile no?

Qualche giorno prima delle iscrizioni gli Amici del Po di Casale hanno pubblicato il regolamento della manifestazione (sempre sul sito www.amicidelpocasale.it).

Le principali novità di #Galleggia19 (questo l'hashtag ufficiale), kermesse assolutamente non competitiva e con ogni agonismo messo al bando, sono due ed entrambe volte a stimolare la fantasia dei partecipanti nella creazione di sketch e allegorie galleggianti sempre più stupefacenti:

La possibilità di salire in barca in quanti si vuole (abolito il numero massimo di 4 marinai a bordo)

Le discese di gruppo. Da quest’anno sarà possibile organizzare discese di gruppo a tutto vantaggio dello spettacolo e della fantasia, ci si potrà sbizzarrire nella creazione di fantastiche scene.

Si permetterà a 2 o più squadre di scendere in contemporanea. Gli equipaggi interessati dovranno comunicare la loro intenzione il giorno stesso della manifestazione, entro le ore 11, al banco della segreteria.

Galleggiare non è importante, è l'unica cosa che conta.

Info: info@amicidelpocasale.it – www.amicidelpocasale.it

Foto dell'edizione 2017 di Davide Giovinazzo