Territorio & Eventi

Canelli - Nizza, il Rotary Club "per Genova" ed eradicare la polio

Scritto da La redazione Giovedì, 4 Ott 2018 - 0 Commenti

Ad impreziosire la serata ci ha pensato il Governatore del Distretto 2032 Gian Michele Gancia che durante la sua visita annuale al Club ha presentato il suo programma per i prossimi mesi.

Ancora una serata eccezionale organizzata dal Rotary Club Canelli - Nizza Monferrato che con la presidente Stefania Delsanto ha avuto un avvio di stagione spumeggiante.

Nell’ultima conviviale tenutasi presso la sede del Club il ristorante “Grappolo d’Oro” di Canelli (Asti) ricca la partecipazione dei soci del sodalizio e di alcuni soci dei R.C di Asti, ed Acqui Terme e di alcune socie dell’Inner Wheel.

Ad impreziosire la serata ci ha pensato il Governatore del Distretto 2032 Gian Michele Gancia che durante la sua visita annuale al Club ha presentato il suo programma per i prossimi mesi.

Non poteva mancare l’impegno del Distretto e di tutti i rotariani "per Genova", in particolare alle famiglie che hanno perduto il capofamiglia nel crollo del “ponte Morandi”: per loro è stata avviata una raccolta fondi "Un ponte di solidarietà per Genova" che, ad oggi, ha raccolto più di 60 mila euro e si concluderà il prossimo 30 Novembre.

Inoltre a sostegno dell’iniziativa, Rotary, Rotaract e Interact hanno voluto realizzare una maglietta, con un logo originale, per promuovere sul territorio la vicinanza e il sostegno alle vittime del disastro.

E’ stato anche ricordata che l’azione del Rotary deve essere sempre e comunque costante, duratura e portare miglioramenti sostenibili; quindi, pur impegnati e attenti ai bisogni urgenti e quotidiani delle nostre Comunità, non si devono perdere di vista i Programmi a medio e lungo termine tramite la Fondazione Rotary.

Tra questi Gancia ha ricordato il programma "END POLIO NOW" che quest’anno, con l’invito "DROP TO ZERO", chiede di essere convinti e di convincere che l’ultimo caso di poliomielite (quest’anno se ne sono verificati solo 14) sia effettivamente l’ultimo.

Ha ringraziato il Club di Canelli-Nizza per il suo impegno nella raccolta delle monetine con ben 30 bottigliette consegnate al Governatore ed infine non poteva mancare un invito per il prossimo 24 Ottobre, Giornata Mondiale della Poliomielite, in cui si cercherà tutti insieme all’interno e all’esterno del Rotary, a far conoscere l’impegno del Rotary ad eradicare la polio dal mondo e così entrare nella storia.

Nel corso della serata sono entrate due nuove socie:  Alessandra Terzolo Assessore Assistenza e Ufficio Casa, Pubblica Istruzione, Cultura del di Comune Acqui Terme (Alessandria) e  Maria Grasso Presidente dell’Associazione Agers. 

Nella foto: Il gruppo dei soci del Rotary Club Canelli-Nizza con il Governatore Gian Michele Gancia (al centro) e le 30 bottigliette piene di monetine per la raccolta fondi della campagna “End polio now”.

Donatella Testa

 


  • Adsense slot ID 9166920842">