Cronaca

Cambio della guardia dei carabinieri a Cuneo, Bra e Borgo San Dalmazzo

Scritto da Redazione Venerdì, 13 Set 2019 - 0 Commenti

Nel capoluogo della Granda arriva Pasquale Del Gaudio, mentre Massimo Caputo si occuperà di Bra e Maurizio Tosco si insedia a Borgo San Dalmazzo

Il colonnello Pasquale Del Gaudio, 47 anni, è il nuovo comandante provinciale dei Carabinieri di Cuneo. Sostituisce Rocco Italiano, trasferito a Milano Originario di Avellino, ha lavorato a Pescara e Foggia e negli ultimi tre anni ha guidato il Comando provinciale di Lecco.

"Continueremo l'opera di controllo del territorio e il dialogo con la popolazione", promette il nuovo comandante, che ha incontrato la stampa nella Caserma "Gonzaga".

Nei prossimi giorni inizierà a visitare le Compagnie del territorio, mentre nei giorni scorsi ha incontrato tutti i Comandanti della Granda: ”L’unico legame che ho con Cuneo è legato al mio predecessore, Rocco Italiano: è la terza volta che lo sostituisco nell’incarico"..

"Da una prima valutazione ha precisato - mi pare ci siano situazioni di particolari gravità. La delittuosità in provincia è in leggero calo, mi concentrerò sul controllo del territorio per contrastare i fenomeni che si presentano con maggiore intensità".

Sempre oggi sono stati presentati  anche i nuovi comandanti di due delle otto Compagnie in cui è divisa la provincia di Cuneo.

Si tratta di Maurizio Tosco, 49 anni, origini palermitane, che è il nuovo comandate della Compagnia di Borgo San Dalmazzo; di origine siciliana, arriva dalla Provincia di Palermo, mentre Massimo Caputo, 45 anni, originario di La Spezia, guiderà quella di Bra. Arriva da Genova San Martino:.