Cronaca

Cade con il parapendio sul Monte San Giorgio, soccorsi inutili, il pilota non si trova: era già a valle

Scritto da La redazione Mercoledì, 26 Giu 2019 - 0 Commenti

Il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese, ha diffuso una nota per richiamare in questi casi, di segnalare al Numero Unico 112, la non necessità dei soccorsi richiesti in precedenza.

Il Soccorso Alpino e Speleologico Piuemontese diffonde questa nota a proposito di un intervento in cui sono stati coinvolti i suoi tecnici insieme ai Vigili del Fuoco ieri sera al Monte San Giorgio a Piossasco (Torino).

"Alcuni abitanti hanno attivato i soccorsi dopo aver visto un parapendio appeso a un albero sulle pendici della montagna. Tuttavia quando le squadre hanno raggiunto la vela, il suo pilota non si trovava sul posto poiché era sceso a valle autonomamente.

Siamo certi della buona fede dell'uomo che si è anche procurato alcune escoriazioni fortunatamente lievi, ma in casi come questo è importante segnalare al Numero Unico delle Emergenze 112 il fatto che non si necessita il soccorso, in modo da evitare l'attivazione inutile delle squadre.

Chiediamo aiuto a diffondere questo messaggio nell'ottica di rendere sempre più efficiente ed efficace il nostro servizio".