Territorio & Eventi

Bra, a Cheese "full immersion" nei prodotti caseari di 400 aziende presenti

Scritto da Redazione Mercoledì, 11 Set 2019 - 0 Commenti

Quest'anno il claim è "Naturale è possibile", e ci sarà uno spazio ad hoc per una trentina di piccoli produttori, quelli che in Francia sono chiamati i fermier, che trasformano solo il latte dei propri animali, producono a latte crudo e non utilizzano fermenti industriali.

L'edizione 2019 di Cheese, la rassegna internazionale biennale sulle forme del latte (crudo), dal 20 al 23 settembre a Bra (Cuneo), parte con un incremento di presenze di aziende: quasi 400, contro le 350 del 2017.

E l'80% degli appuntamenti didattici già venduti. Quest'anno il claim di Cheese è "Naturale è possibile", e ci sarà uno spazio ad hoc per una trentina di piccoli produttori, quelli che in Francia sono chiamati i fermier, che trasformano solo il latte dei propri animali, producono a latte crudo e non utilizzano fermenti industriali.

Molte le novità tra cui la presenza di produttori di salumi senza nitriti e nitrati e di pani a lievitazione naturale, e la Fucina Pizza Pane e Pasticceria, uno spazio didattico sulle connessioni tra lievitazioni e latticini.

Il pubblico potrà scegliere tra i banchi del Mercato italiano e internazionale, nella Via degli Affinatori, tra le Cucine di strada e i Food truck, i i Chioschi regionali, la Piazza del Gelato e la Casa Libera del Burro.