Economia & Lavoro

A Barge il centro di ricerca della multinazionale ITT

Scritto da La redazione Venerdì, 28 Set 2018 - 0 Commenti

Un investimento da 6,5 milioni per un centro che va ad affiancare lo storico stabilimento già in loco dell'Itt, che dà lavoro a 1200 addetti, e che promette di trasformare il sito cuneese in un polo d'avanguardia mondiale nel settore.

Le pastiglie dei freni del futuro nasceranno a Barge, ai piedi del Monviso, nel Cuneese. La multinazionale americana Itt, specializzata in materiali d'attrito, ha inaugurato, in frazione San Martino, il nuovo "Innovation Center", un innovativo centro di ricerca avanzata, specializzato in "Motion Technologies"

Un investimento da 6,5 milioni per un centro che va ad affiancare lo storico stabilimento già in loco dell'Itt, che dà lavoro a 1200 addetti, e che promette di trasformare il sito cuneese in un polo d'avanguardia mondiale nel settore.

Il centro ricerca, 4 mila 500 metri quadrati di superficie, è suddiviso in due settori: un laboratorio officina denominato "vehicle testing" e una parte destinata a uffici per la ricerca.

L'Innovation center si occuperà principalmente di materiali d'attrito (pastiglie dei freni) per le automobili, ma le ricerche si amplieranno ad altri settori, come il materiale frenante per il trasporto su rotaia.
   


  • Adsense slot ID 9166920842">

Condividi questo articolo

  • Adsense slot ID 2592885581">

Ti potrebbe interessare anche..