Tu sei qui

Toro, la prima in Coppa Italia una formalità: Trapani osserva e subisce (7 a 1)

-

Il Toro (foto bruno peruzzini) apre la stagione ufficiale affrontando il Trapani nell'incontro ufficiale di Coppa Italia. Ospite il Trapani, appena retrocesso in Semiprò. Curiosità per capire quanto i granata siano ancora se non un cantiere aperto almeno in attesa di un paio di solidi pilastri per presentarsi al via del Campionato con ambizioni europee. Con il Tapani, come si pensava, si è trattato do un ottimo allenamento con gli uomini di Mihajlovic che hanno cercato, in vista di impegni più probanti, schemi ed affiatamento. ed il risultato alla fine, è stata una formalità anche nelle dimensioni (7 a 1)

TORINO: Sirigu 6; Zappacosta 6 (st 24′ De Silvestri 6), N’Koulou 6.5, Moretti 7.5, Molinaro 6; Obi 6.5, Acquah 6 (st 18′ Lukic 6); Falque 7 (st 30′ Edera sv), Ljajic 8, Berenguer 6.5; Belotti 7.5. A disp. Milinkovic-Savic, Ichazo, De Silvestri, Rossettini, Bonifazi, Avelar, Gustafson, Parigini, Aramu, Edera, De Luca. All. Mihajlovic 7

TRAPANI: Marcone 5; Fazio 6.5, Pagliarulo 5, Silvestri 5, Visconti 5; Maracchi 5.5, Taugordeau 5, Fornito 5.5 (st 22′ Aloi sv); Canotto 5.5, Murano 5, Ferretti 5 (st 7′ Reginaldo 5). A disp. Pacini, Ferrara, Bajic, Rizzo, Legittimo, Sparacello, Canino, Sammartano, Steffè. All. Calori 5.5

Arbitro: Pasqua di Tivoli

Marcatori: pt 13′ e 40′ Belotti (TO), pt 18′ Fazio (TR), pt 27′ AG Fazio (TO), pt 35′ Berenguer (TO), pt 43′ Obi (TO), st 23′ Falque (TO), st 42′ De Silvestri (TO)

Commenta con il tuo account Facebook!