Tu sei qui

Pallapugno Serie A - Play Off: manca Campagno e Santero958 fa il colpo a Canale

-

Il 958 Santero Santo Stefano Belbo vince a Canale nel secondo match della quarta giornata dei play off della serie A Trofeo Araldica. Nella formazione di casa assente Campagno, debutta Battaglino in battuta, assenti anche Gili e Parussa, spazio a Cavagnero e Devalle. Marcarino e compagni partono forte, 0-3, 1-4, 2-5, i parziali, per andare al riposo sul 3-7. Un gioco per parte in avvio di ripresa prima del 4-11 finale.

Torronalba Canalese-958 Santero Santo Stefano Belbo 4-11

TORRONALBA CANALESE: Marco Battaglino, Oscar Giribaldi, Davide Cavagnero, Davide Devalle. Dt: Ernesto Sacco

958 SANTERO SANTO STEFANO BELBO: Massimo Marcarino, Michele Giampaolo, Stefano Nimot, Marco Cocino. Dt: Alberto Bellanti

Arbitri: Piera Basso e Andrea Ferracin

Serie A Trofeo Araldica

Play off

Quarta giornata


Bioecoshop Bubbio-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 4-11

Torronalba Canalese-958 Santero Santo Stefano Belbo 4-11

Sabato 12 agosto ore 20,30 a Castagnole Lanze: Araldica Castagnole Lanze-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo

Classifica: Araldica Castagnole Lanze 22, Torronalba Canalese 21, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 18, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 13, 958 Santero Santo Stefano Belbo 10, Bioecoshop Bubbio 9.

 

EGEA CORTEMILIA E' LEADER NEI PLAY OUT

Egea Cortemilia "padrone" dei play out: Parussa e compagni superano anche la Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese nel primo match dell’ultima di andata e girano con un vantaggio di quattro punti a tre giornate dalla fine.

Primo tempo molto equilibrato: i monregalesi vincono il primo gioco, i padroni di casa salgono a 3, ma Pettavino e compagni si aggiudicano il secondo ai vantaggio, "prendendo" due cacce sfavorevoli, sino a pareggiare i conti.

Break dell’Egea Cortemilia con due giochi ai vantaggi; nel nono, dopo il time out della panchina merlese sul 30-30, ennesima soluzione ai vantaggi con 15 vincente proprio della formazione ospite. Anche l’ultimo gioco del primo tempo si decide sul 40 pari: due cacce per i padroni di casa per il 6-4 al riposo.

Nella ripresa un’altra partita: il pallone di Parussa in battuta sale ed è profondo, mettendo in difficoltà gli avversari al ricaccio, quello di Pettavino più corto e lento. Lottato solo il primo gioco, poi l’Egea Cortemilia infila un gioco dietro l’altro per l’11-4 finale.

Egea Cortemilia-Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese 11-4

EGEA CORTEMILIA: Enrico Parussa, Christian, Franco Rosso, Fabio Piva Francone. Dt: Giovanni Voletti

MONDOFOOD ACQUA S.BERNARDO MERLESE: Andrea Pettavino, Marco Magnaldi, Enrico Rinaldi, Luca Lingua. Dt: Livio Tonello

Arbitri: Massimo Ardenti e Ivan Montanaro

Serie A Trofeo Araldica

Play out

Terza giornata

Egea Cortemilia-Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese 11-4

Sabato 12 agosto ore 21 a Spigno Monferrato: Araldica Pro Spigno-Ristorante Flipper Imperiese

Classifica: Egea Cortemilia 13, Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese 9, Araldica Pro Spigno 7, Ristorante Flipper Imperiese 0.

www.losferisterio.it

Commenta con il tuo account Facebook!