Tu sei qui

Pallapugno Serie A - Castagnole L. non molla la Canalese

-

Chiusura della quarta giornata di ritorno della Serie A Trofeo Araldica domenica sera a Castagnole delle Lanze. Squadra di casa in formazione tipo con il rientro di Busca a fianco di Vacchetto. I castagnolesi mettono subito in difficoltà la Clinica Tealdo Scotta Alta Langa con un parziale di cinque giochi a a zero. Gli ospiti provano a reagire nel finale di tempo: il tabellone alla pausa segna 7-3.

Ma nella ripresa l’Araldica Castagnole Lanze riparte con grande determinazione e concede un solo gioco agli avversari: 11-4 al termine.

Araldica Castagnole Lanze-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 11-4

ARALDICA CASTAGNOLE LANZE: Massimo Vacchetto, Gianluca Busca, Lorenzo Bolla, Emanuele Prandi. Dt: Gianni Rigo

CLINICA TEALDO SCOTTA ALTA LANGA: Davide Dutto, Alessandro Re, Davide Iberto, Daniele Panuello. Dt: Gianni Costa

Arbitro: Massimo Ardenti e Gianfranco Rolando

Serie A Trofeo Araldica

Quarta ritorno


Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo-Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese 7-11

Torronalba Canalese-958 Santero Santo Stefano Belbo 11-6

Ristorante Flipper Imperiese-Egea Cortemilia 4-11

Araldica Pro Spigno-Bioecoshop Bubbio 9-11

Araldica Castagnole Lanze-Clinica Tealdo Scotta Alta Langa 11-4

Classifica: Torronalba Canalese 13, Araldica Castagnole Lanze 12, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 8, Clinica Tealdo Scotta Alta Langa, Bioecoshop Bubbio 7, 958 Santero Santo Stefano Belbo 6, Egea Cortemilia 5, Mondofood Acqua S.Bernardo Merlese 4, Araldica Pro Spigno 3, Ristorante Flipper Imperiese 0.

SERIE B - Bormidese al 23esimo gioco ha ragione della Bre Banca Cuneo 11 a 10

Bormidese a segno domenica sera nella sfida con l’Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo, dopo oltre tre ore e ventuno giochi. Avvio di marca ospite: Torino e compagni vincono i primi due giochi a zero e salgono sul 4-1. Reazione della Bormidese che passa a condurre 5-4, prima della parità alla pausa.

Equilibrio in avvio di ripresa, un gioco a testa sino al 7-7 con due giochi risolti alla caccia unica, uno per parte. La Bormidese cambia ritmo, Levratto batte profondo, è micidiale al ricaccio e sale sul 10-7 con nono gioco a zero. Ma i padroni di casa non trovano il colpo del ko: i cuneesi recuperano lo svantaggio e salgono anche loro a 10. Sul 10-8, l’occasione per chiudere la partita: sul 40 pari i bormidesi ‘prendono’ la prima caccia, ma falliscono la successiva per poi perdere il gioco alla unica. Nel ventunesimo gioco, ospiti avanti 30-0, i bormidesi recuperano e vincono ai vantaggi con intra finale di Levratto.

Bormidese-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 11-10

BORMIDESE: Matteo Levratto, Giovanni Ranoisio, Claudio Somà, Davide Oliveri. Dt: Walter Beretta e Giorgio Caviglia

ACQUA S.BERNARDO BRE BANCA CUNEO: Gilberto Torino, Simone Re, Gabriele Re, Enrico Priale. Dt: Luca Mangolini

Arbitro: Marco Vergani

Serie B

Prima ritorno

San Biagio-Araldica Valle Bormida 11-0 forfait

Virtus Langhe-Bcc Pianfei Pro Paschese 11-4

Speb-Tallone Carni Onlus Ferrari Valle Arroscia 11-6

Don Dagnino-Surrauto Monticellese 3-11

Bormidese-Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 11-10

Lunedì 19 giugno ore 21 ad Alba: Alfieri Montalbera Albese-Morando Neivese

Riposa: Credito Cooperativo Caraglio

Classifica: Bcc Pianfei Pro Paschese 12, Morando Neivese, Surrauto Monticellese 10, Tallone Carni Onlus Ferrari Valle Arroscia, Acqua S.Bernardo Bre Banca Cuneo 9, Virtus Langhe 7, Don Dagnino, Bormidese 6, Alfieri Montalbera Albese 5, Speb 4, Credito Cooperativo Caraglio 3, San Biagio 2.

Araldica Valle Bormida ritirata dal campionato

www.losferisterio.it

Commenta con il tuo account Facebook!