Tu sei qui

Montabone, a fuoco rifiuti pericolosi vicino a bosco: denunciati canellese e macedone

-

Ieri, i carabinieri della forestale di Canelli (Asti) hanno denunciato alla magistratura un canellese di 55 anni ed un macedone di 50 anni bloccati mentre bruciavano rifiuti pericolosi al limitare di un bosco.

Il fatto alla periferia di Montabone nella Langa astigiana. I due dopo avere accatastato ogni sorta di rifiuti: dai pneumatici per autoveicoli ai materassi, dai contenitori in plastica per alimenti ai mobili, avevano dato fuoco.

Grazie al tempestivo intervento dei vigili del fuoco le fiamme non hanno raggiunto una estesa zona boschiva.

l. g.

Commenta con il tuo account Facebook!