Tu sei qui

Asti, ancora senza esito le ricerche di Lorenzo Fassio

-

Il dispositivo di ricerca approntato al fine di rintracciare il Signor Lorenzo Fassio, allontanatosi nella giornata di mercoledì 19 aprile dalla casa di riposo “Città di Asti”, è tuttora attivo nell’area del quartiere Praia.

Forze di polizia, Vigili del Fuoco e volontariato di protezione civile, coordinati dal responsabile del Posto di Comando Avanzato, hanno effettuato una “battuta appiedata” di squadre miste nell’area indicata dai cani molecolari e, in assenza di riscontri positivi, hanno ulteriormente ampliato l’area da esplorare.

Purtroppo, anche l’attività ricognitiva effettuata nella giornata di ieri con un elicottero dei Vigili del Fuoco non ha fornito indicazioni utili a rintracciare il Sig. Fassio.

Allo scopo di non escludere alcuna opzione, sono stati effettuati anche sopralluoghi sui greti dei rii Versa e Valmanera, che non hanno però sortito risultati.

Si rinnova l’invito a chiunque dovesse avvistare il Sig. Fassio di informare senza indugio i numeri di emergenza delle Forze di polizia (112, 113) o dei Vigili del Fuoco (115) e, in particolare, alla popolazione residente nell’area del quartiere Praia e nelle zone ad essa contigue di effettuare una ricognizione nelle pertinenze delle proprie abitazioni (cantine, garage, sottoscala, giardini, ecc.), per escludere che lo stesso, forse alla ricerca di un rifugio dove passare la notte, si sia introdotto all’interno di proprietà private senza poi essere in grado di uscirne.

Commenta con il tuo account Facebook!