Cronaca

Asti, rapinano connazionale: tre nigeriani condannati

Scritto da La redazione Sabato, 10 Mar 2018 - 0 Commenti

I Carabinieri, dopo pazienti indagini, grazie all'esame delle video riprese della zona, hanno identificato i rapinatori bloccandoli in un alloggio di corso Casale dove oltre all'arma hanno trovato anche droga.

Oggi, al Tribunale di Asti tre nigeriani sono stati processati per un rapina compiuta nel giugno dello scorso anno ai danni di un loro connazionale.

In pieno centro e precisamente in corso Matteotti i tre, tutti giovani venticinquenni, uno armato di machete hanno aggredito un loro connazionale per derubarlo di 460 euro e di un cellulare.

I Carabinieri, dopo pazienti indagini, grazie all'esame delle video riprese della zona, hanno identificato i rapinatori bloccandoli in un alloggio di corso Casale dove oltre all'arma hanno trovato anche droga.

Oggi al processo di primo grado solo due sono stati condannati perche il terzo è ancora latitante.

Braimah Suleman è stato condannato a 5 anni di reclusione e 4 anni per Desmond Ogieva.

Luigi Garrone


  • Adsense slot ID 9166920842">

Condividi questo articolo

Ti potrebbe interessare anche..