Politica & Istituzioni

Asti: Quale futuro per il mercato di Piazza Alfieri? Angela Motta: "Il Comune sia chiaro"

Scritto da La redazione Venerdì, 3 Ago 2018 - 0 Commenti

"Attualmente se il Comune parla del mercato di Piazza Alfieri - segnala la capogruppo Pd in Consiglio Comunale - lo fa per annunciare gli spostamenti delle bancarelle in Campo del Palio in occasione della Corsa del 2 settembre...".

Quale futuro avrà il mercato di Piazza Alfieri? Secondo Angela Motta, capogruppo Pd in Consiglio Comunale, "permangono più dubbi che certezze sull'argomento".

"Presenterò nei prossimi giorni un'interrogazione al Sindaco Rasero e all'Assessore al Commercio Coppo - anticipa Motta. Anzitutto c'è la necessità di chiarire se il Comune condivide il progetto di riqualificazione dell'area di vendita presentato dagli ambulanti di piazza Alfieri. E' indubbio che, così com'è, il mercato appare dimesso rispetto al passato e che il suo rilancio è urgente: per dare maggiori garanzie di prospettiva agli operatori, rendere più attrattiva l'offerta commerciale rivolta alla clientela, migliorare l'immagine nel suo complesso. Non dimentichiamo che siamo nel salotto della città".

Secondo la Consigliera "Va detto chiaramente se s'intende mantenere il mercato in piazza Alfieri o se l'obiettivo è spostarlo in Campo del Palio e con quale finalità: perché, per esempio, s'intende pedonalizzare l'area, parte integrante di una vera isola pedonale o Ztl allargata nel centro storico; oppure perché il trasferimento dei banchi è legato alla volontà di realizzare il nuovo parcheggio sotterraneo di piazza Alfieri. Tutti argomenti che è venuto il momento di approfondire pubblicamente perché il futuro del mercato di Piazza Alfieri appartiene alla città e non solo alle strategie, oggi non note, della Giunta che siede in Municipio".

"Attualmente se il Comune parla del mercato di Piazza Alfieri - segnala la capogruppo Pd - lo fa per annunciare gli spostamenti delle bancarelle in Campo del Palio in occasione della Corsa del 2 settembre. Bene assicurare al mercato, come sempre è avvenuto, una sede alternativa temporanea. Ma non basta, vanno affrontati aspetti ben più importanti, come appunto il futuro di piazza Alfieri, i tempi e modi dell'allargamento della Ztl o della pedonalizzazione in centro. In occasione del suo primo anno da Sindaco, Rasero ha sfiorato l'argomento in un'intervista, ma non è entrato nel merito".

 

  • Adsense slot ID 9166920842">