Cronaca

Asti, nella giornata della Commemorazione dei Defunti la Polizia ricorda i suoi caduti

Scritto da La redazione Venerdì, 2 Nov 2018 - 0 Commenti

Il Questore Alessandra Faranda Cordella ha ricordato il sacrificio per la libertà e la democrazia dei caduti in servizio della Polizia di Stato, proprio il cui esempio costituisce un quotidiano monito per tutto il personale in servizio.

Oggi, nella giornata della Commemorazione dei Defunti, anche la Polizia di Stato ha reso omaggio ai suoi caduti.

La cerimonia, a cui ha preso parte il Questore Alessandra Faranda Cordella, si è svolta dapprima alla Lapide dei Caduti presente all’ingresso della Questura, dove il Questore ha ricordato il sacrificio per la libertà e la democrazia dei caduti in servizio della Polizia di Stato, proprio il cui esempio costituisce un quotidiano monito per tutto il personale in servizio.

Il Questore, accompagnato dai Funzionari e dal personale della Polizia di Stato (Questura, Polizia Ferroviaria, Polizia Stradale e Polizia Postale) e dell’Amministrazione Civile dell’Interno, ha deposto una corona di alloro ai piedi della Lapide.

La cerimonia è poi proseguita, con un momento di raccoglimento, presso la Cappella della “Sala Cambursano”, dove il Cappellano della Polizia di Stato don Augusto Piccoli ha celebrato una messa in suffragio.


  • Adsense slot ID 9166920842">

Condividi questo articolo

Ti potrebbe interessare anche..