Territorio & Eventi

Asti, interventi approfonditi al seminario sulla comunicazione

Scritto da La redazione Domenica, 15 Apr 2018 - 0 Commenti

Nel Salone della Camera di Commercio di Asti i vari interventi hanno toccato le varie leve di comunicazione, dalle notizie, alla strategia di comunicazione, al lavoro degli uffici stampa, a come si promuove un’eccellenza del territorio.

“Il titolo è accattivante: <Sbatti il Rotary in prima pagina!>.  Compito arduo, visto che solitamente in prima pagina non finiscono mai le belle notizie”.

Così ha esordito il Governatore del Distretto 2032 del Rotary il santostefanese Beppe Artuffo nell’apertura dei lavori del Seminario sulla Comunicazione che si è svolto presso il Salone della Camera di Commercio di Asti.

Organizzato da Silvano Balestreri, Presidente della Commissione distrettuale Pubbliche Relazioni e da Giorgio Gianuzzi capo della Sottocommisione Comunicazione esterna, il Seminario ha coinvolto numerosi rotariani in rappresentanza dei quarantun Rotary Club delle provincie del Piemonte Sud e della Liguria che formano il Distretto 2032.

Ricchi e di spessore gli interventi in programma molto apprezzati dal numeroso pubblico presente.

Dopo il saluto del Presidente del Rotary astigiano Giancarlo Valente la parola è passata al Sindaco della Città, Maurizio Rasero, che con il suo azzeccato ed apprezzato intervento ha di fatto aperto i lavori.

Il Governatore Artuffo ha presentato lo scopo del convegno lasciando la parola agli oratori della giornata: Filippo Paganini Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Liguria, Efrem Bovo Presidente dell’Associazione Giornalisti Uffici Stampa del Piemonte, Filippo Mobrici Presidente del Consorzio della Barbera d’Asti e Vini del Monferrato che nei loro interventi hanno toccato le varie leve di comunicazione, dalle notizie, alla strategia di comunicazione, al lavoro degli uffici stampa, a come si promuove un’eccellenza del territorio.

E’ stata poi la volta di Bruno Gambarotta: il popolare giornalista, scrittore, conduttore televisivo ha entusiasmato e coinvolto tutti con la sua dotta ed ironica relazione.

A chiudere i lavori i due giovani componenti della Sottocommissione New Media del Distretto, Alessandro de Lucchi e Giorgio Gandus che hanno esplorato il mondo dei social media.

Nella foto il tavolo degli oratori che hanno animato il seminario del Rotary.


  • Adsense slot ID 9166920842">