Territorio & Eventi

Asti, il progetto Monferace sul Grignolino si presenta ad Astiss

Scritto da La redazione Martedì, 13 Mar 2018 - 0 Commenti

Monferace è coordinato da un gruppo di vignaioli del territorio compreso fra le province di Asti e Alessandria nell'area vitivinicola riconosciuta dall'Unesco quale patrimonio dell'umanità.

Astiss ospita domani, mercoledì 14 marzo, in piazza Fabrizio De Andrè ad Asti, la presentazione del progetto Monferace dedicato al vitigno e al vino Grignolino simbolo del Monferrato Astigiano Casalese. L'appuntamento è alle 17 nell'Aula Magna Astiss.

Barbera&Barbere promuove, in collaborazione con l'Associazione produttori Monferace, il Polo Universitario UNI-ASTISS e l'Associazione Italiana Sommelier delegazione di Asti, l'anteprima nazionale del Progetto Monferace, un progetto nato per volontà di un gruppo di vignaioli del Monferrato astigiano e casalese, che porterà sul mercato a partire dal 2019, un Grignolino d'eccellenza affinato per almeno 40 mesi. Un programma intenso che vede il coinvolgimento di relatori, tecnici, giornalisti e produttori di livello

Monferace è coordinato da un gruppo di vignaioli del territorio compreso fra le province di Asti e Alessandria nell'area vitivinicola riconosciuta dall'Unesco quale patrimonio dell'umanità.

Le relazioni tecniche sul progetto saranno a cura di Giusy Mainardi docente dell'Università di Torino, dell'enologo Mario Ronco e del presidente dell'associazione Monferace, Guido Alleva, a coordinare la conferenza la giornalista Anna Gagliardi.


  • Adsense slot ID 9166920842">