Territorio & Eventi

Asti, esordio del nuovo Consiglio di Amministrazione Asp

Scritto da La redazione Domenica, 21 Ott 2018 - 0 Commenti

Alla seduta è intervenuto il Sindaco Maurizio Rasero che ha augurato buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione ed ha ribadito l’importanza dello spirito di collaborazione tra i soci per sviluppare e partecipare ai processi di crescita della nostra città.

Si è svolta giovedì scorso la prima seduta del Consiglio d’Amministrazione di Asp presieduto da Vincenzina Giaretti.

Completano il Consiglio, che resterà in carica fino all’approvazione del bilancio 2020, il neo vicepresidente Giancarlo Vanzino e il consigliere Monica Primitivi, nominati dal Comune di Asti (azionista al 55%), oltre all’Amministratore Delegato Paolo Golzio e al consigliere Elena Santa, entrambi nominati da Nos (azionista al 45%).

Alla seduta è intervenuto il Sindaco Maurizio Rasero che ha augurato buon lavoro al nuovo Consiglio di Amministrazione ed ha ribadito l’importanza dello spirito di collaborazione tra i soci per sviluppare e partecipare ai processi di crescita della nostra città.

“Siamo saliti su un treno in corsa verso la tappa conclusiva del piano industriale 2019 dell’azienda - il commento della Presidente Giaretti -. Un treno che ha subito qualche rallentamento e ha necessità di qualche aggiustamento per arrivare alla meta per cui occorre recuperare il tempo perduto. Nello stesso tempo è necessario ormai iniziare a lavorare per costruire il futuro del piano industriale al 2028”.

 

Nella foto, il Sindaco Rasero con il Consiglio di Amministrazione di Asp


  • Adsense slot ID 9166920842">

Condividi questo articolo

Ti potrebbe interessare anche..

  • Alba-Langhe

    Banca d'Alba ospita "Ibrida", la collettiva di dieci artisti italiani oltre gli stili


  • asti

    Il Palio di Asti 2019 raddoppia!


  • alba langhe

    Alba ottiene 95 mila euro per implementare il sistema di videosorveglianza in città!


  • Alba-Langhe

    Paesaggio & Cucina di Mamma Metilde, la portoghese TV di RTP International alla scoperta delle Langhe