Cronaca

Asti, deferite due persone per il furto di Rolex in pieno centro 

Scritto da La redazione Martedì, 25 Giu 2019 - 0 Commenti

Identificati una 32enne e un 55enne con precedenti di Polizia, dimoranti rispettivamente nel territorio dei comuni di Vesime (AT) e Nizza Monferrato (AT).

Lo scorso 13 maggio un astigiano denunciava il furto con destrezza, dal proprio polso, di un prezioso orologio Rolex in acciaio ed oro ad opera di una donna con i capelli biondi, che subito dopo il furto si dileguava a bordo di un’autovettura condotta da un uomo. 

Il fatto avveniva in pieno centro urbano, nella zona di c.so Volta.

Sul posto giungevano immediatamente le Volanti della Polizia di Stato – U.P.G.S.P. della Questura di Asti, e gli operatori raccoglievano preziosi indizi circa la dinamica ed il modus operandi della donna, nonché altre precise indicazioni circa il modello di autovettura a bordo della quale si era poi allontanata.

Le indagini, affidate fin dall’inizio a personale della Squadra Mobile - Sezione Antirapina della Questura di Asti, consentivano, proprio in questi giorni, dopo un’accurata e meticolosa attività di visione dei filmati delle telecamere di sicurezza cittadine, di raccogliere utili elementi tali da poter identificare la donna, una 32enne, e l’uomo, un 55enne con precedenti di polizia, dimoranti rispettivamente nel territorio dei comuni di Vesime (AT) e Nizza Monferrato (AT).

Alle prime ore di lunedì mattina, personale della Squadra Mobile eseguiva accurate perquisizioni domiciliari, rinvenendo materiale ritenuto utile ai fini delle indagini, anche se il provento del furto con destrezza non è stato rinvenuto.   

Entrambi i presunti autori del furto sono stati deferiti alla locale Autorità Giudiziaria.